IATA PLAUDE ALL’ACCORDO USA-UE CARGO SECURITY

L’ International Air Transport Association (IATA) plaude allo storico accordo tra la Commissione europea e la US Transportation Security Administration (TSA) per il riconoscimento dei rispettivi programmi di sicurezza nel settore cargo. L’accordo arriva dopo sette anni di sforzi da parte di tutti i protagonisti, per ottenere l’allineamento delle misure di sicurezza nel trasporto aereo cargo; ciò permetterà di evitare ridondanze e consentirà una migliore allocazione delle risorse.

“Il trasporto aereo cargo è di vitale importanza per l’economia globale. In base al valore, il 35% dei beni scambiati a livello internazionale sono trasportati in aereo. E’ fondamentale per il business globale che queste spedizioni avvengano in modo sicuro ed efficiente. L’accordo USA-UE Security Cargo segna un importante passo avanti in uno dei mercati più importanti del trasporto aereo merci “, ha detto Tony Tyler, IATA Director General e CEO.

Tony Tyler ha proseguito affermando che questo accordo è un grande esempio di ciò che può essere raggiunto quando i soggetti interessati collaborarano come partner per uno scopo comune, augurandosi che rappresenti una pietra angolare per ulteriori allineamenti, in particolare per la sicurezza dei passeggeri. L’accordo USA-UE security cargo significa che gli Stati Uniti riconoscono l’equivalenza e l’efficacia dei regimi cargo security dell’Unione europe, applicati in tutti i 27 Paesi UE e nella Svizzera. Questo permetterà a tutti i vettori aerei che volano dalla UE e dalla Svizzera di applicare le misure di sicurezza dell’UE, conformandosi alle leggi degli Stati Uniti. Allo stesso modo, l’UE riconosce l’equivalenza del regime di sicurezza cargo Usa, che consentirà ai voli cargo dagli Stati Uniti verso l’UE e la Svizzera di non essere sottoposti a ulteriori misure di sicurezza UE negli aeroporti degli Stati Uniti.

(Ufficio Stampa IATA)

Articolo scritto da JT8D il 5 Giu 2012 alle 6:19 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus