ALITALIA PRESENTA UNA NUOVA STRATEGIA COMMERCIALE SULLA TRATTA ROMA-MILANO-ROMA

Il Presidente di Alitalia Roberto Colaninno e l’Amministratore Delegato Andrea Ragnetti hanno presentato oggi all’aeroporto di Fiumicino, durante la convention aziendale “Alitalia Day 2012″, le strategie future della Compagnia. Con una nuova impostazione commerciale e tariffaria, in particolare per la tratta Roma - Milano - Roma, la Compagnia vuole iniziare a rispondere in modo innovativo e dinamico alle sfide future, dopo aver completamente rinnovato la flotta e raggiunto un livello di servizio di eccellenza nel mondo.

Dal 16 luglio Alitalia rinnoverà profondamente il servizio sulla tratta Roma - Milano - Roma, con una nuova offerta tariffaria semplice e trasparente: le attuali 44 tariffe disponibili per questa tratta verranno sostituite, per sempre, da sole 5 soluzioni di viaggio a prezzi fissi, piu’ basse delle attuali e competitive con il treno. Nello specifico, vi saranno 3 Tariffe “Easy”, che includono servizi dedicati, quali banchi check-in, biglietterie e gate di imbarco riservati, oltre al fast track per i controlli di sicurezza: 99 euro a tratta (tasse incluse), disponibile fino al 5° giorno precedente alla partenza (tariffa non rimborsabile che consente modifiche della prenotazione con il pagamento di una integrazione); 149 euro a tratta (tasse incluse), disponibile fra il 4° e il 3° giorno precedenti alla partenza (anche questa tariffa consente di modificare la prenotazione con il pagamento di una integrazione e non è rimborsabile); 199 euro a tratta (tasse incluse), tariffa sempre disponibile e molto flessibile poichè consente il rimborso e la modifica della prenotazione con il pagamento di una integrazione.

Inoltre vi saranno 2 Tariffe “Comfort”, che offrono servizi aggiuntivi quali, ad esempio, accesso alle sale Freccia Alata, imbarco prioritario, assegnazione dei posti nelle prime file con il sedile a fianco sempre libero e catering dedicato: 189 euro a tratta (tasse incluse), disponibile fino al 5° giorno precedente alla partenza (tariffa non rimborsabile che consente modifiche della prenotazione dietro il pagamento di una integrazione); 289 euro a tratta (tasse incluse), tariffa sempre disponibile e molto flessibile in quanto è rimborsabile e consente di modificare gratuitamente la prenotazione.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Articolo scritto da JT8D il 19 Giu 2012 alle 4:23 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus