I RISULTATI DI DASSAULT AVIATION NEL PRIMO SEMESTRE 2012

Dassault Aviation ha reso noto i risultati del primo semestre 2012. Nel semestre gli ordini ammontano a 1.424 milioni di euro, rispetto ai 953 milioni del primo semestre del 2011, in crescita del 49%. Gli export hanno rappresentato il 78% dei nuovi ordini totali nel primo semestre 2012. I nuovi ordini, al netto delle cancellazioni, sono pari a 25 Falcon nel primo semestre 2012 (rispetto ai 22 dello stesso periodo dello scorso anno): gli ordini per queste macchine hanno raggiunto un valore pari 1.048 milioni di euro (rispetto agli 806 milioni del primo semestre 2011).

Gli ordini della Difesa sono saliti a 376 milioni di EUR nel primo semestre 2012 (rispetto ai 147 milioni di euro dello stesso periodo dello scorso anno): essi comprendono, in particolare, il supporto e lo sviluppo del contratto con le forze armate francesi. Al 30 giugno 2012, il portafoglio ordini consolidato è pari a 8.188 milioni di euro (8.751 milioni di euro al 31 dicembre 2011).

Le vendite nette consolidate sono pari a 1.929 milioni di euro nel primo semestre 2012, in crescita del 46% rispetto a 1.317 milioni di euro nel primo semestre 2011. Le esportazioni rappresentano il 77% del totale delle vendite nette nel primo semestre 2012. Le vendite nette del Falcon sono aumentate del 72% tra i due periodi, raggiungendo 1.437 milioni di euro nel primo semestre 2012 (837 milioni nel primo semestre 2011). 34 Falcon sono stati consegnati nel primo semestre 2012, rispetto ai 19 dello stesso periodo dello scorso anno. Le vendite nette del Falcon hanno rappresentato il 74% del totale delle vendite nette nel primo semestre 2012.

4 RAFALE sono stati consegnati alle Forze Aeree Francesi e alla Marina nel primo semestre 2012, contro i 6 del primo semestre 2011. Tuttavia, le vendite nette della Difesa hanno mostrato un rialzo del 2%, a causa di un aumento del supporto e dello sviluppo delle attività.

L’utile operativo consolidato di Dassault Aviation è pari a 244 milioni di euro nel primo semestre 2012, rispetto ai 99 milioni di euro del primo semestre 2011. Il margine operativo si attesta al 12,7% (7,5% nel primo semestre 2011): tali miglioramenti sono principalmente riconducibili all’aumento delle vendite. Includendo Thales, l’utile netto è pari a 223 milioni di euro (129 milioni nello stesso periodo dello scorso anno), in crescita del 74%: il margine netto ha raggiunto l’11,6% (9,8% nel medesimo periodo dello scorso anno).

(Ufficio Stampa Dassault Aviation)

Articolo scritto da JT8D il 28 Lug 2012 alle 10:47 am.
Categorie: Industria - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus