AIRBERLIN: I NUOVI A320/A321 SARANNO DOTATI DI SHARKLET

airberlin group ha deciso di far equipaggiare i 14 Airbus A320/A321 dell’ordine in corso con le nuove “Sharklet”. Le Sharklet sono estensioni alte 2,5 metri montate sulle estremità delle ali dell’aeromobile che, riducendo la creazione di vortici, migliorano l’aerodinamica dell’aeromobile. Diminuendo il consumo di carburante del 3,5 percento, gli Sharklet aumentano l’efficienza degli Airbus A320/321, portando a una riduzione annuale di emissioni di CO2 di circa 1.000 tonnellate per aeromobile, equivalente al volume prodotto ogni anno da 55 voli da Berlino a Palma di Maiorca. Inoltre, gli Sharklet migliorano la performance di decollo e, di conseguenza, diminuisce il livello di rumore durante questa fase.

Gli Sharklet aumentano così sia le prestazioni che l’eco-efficienza dell’Airbus A320/A321. airberlin group sarà una delle prime compagnie aeree al mondo a prendere in consegna, nella primavera del 2013, i primi Airbus dotati di Sharklet. Il primo velivolo equipaggiato con Sharklet sarà un Airbus A320 destinato alla compagnia aerea NIKI, membro affiliato ad airberlin group.

L’inserimento delle nuove alette d’estremità rappresenta il conseguimento di un ulteriore obiettivo nell’ambito del programma “Voli eco-efficienti” di airberlin: un progetto che, tramite misure da applicare nei vari settori, vuole garantire un risparmio sulle spese di carburante e una riduzione dell’impatto sull’ambiente. Per il 2012 la compagnia aerea si è posta l’obiettivo di arrivare a ridurre il consumo specifico di carburante a 3,4 litri ogni 100 passeggeri per km. Con un’età media di cinque anni e un consumo di carburante di 3,5 litri ogni 100 passeggeri per km, airberlin dispone di una delle più moderne, giovani ed efficienti flotte d’Europa.

(Ufficio Stampa airberlin group)

Articolo scritto da JT8D il 2 Ago 2012 alle 5:29 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus