AIRBERLIN: OPERATIVI I NUOVI CONTAINER PIU’ LEGGERI

airberlin introduce per la prima volta l’utilizzo di container leggeri per il trasporto di merci e bagagli. Da oggi, più di 750 container saranno gradualmente sostituiti da container più leggeri. Con l’introduzione dei nuovi container, airberlin riduce di 200 kg il peso effettivo di volo, risparmiando per ciascun velivolo più di 30.000 litri di cherosene all’anno. Calcolato su tutti i container leggeri in uso, ciò corrisponde a un risparmio annuale di 1.100 tonnellate di emissioni di anidride carbonica.

Il passaggio al nuovo standard di container sulle tratte a lunga distanza percorse dagli Airbus A330-300 e A330-200 viene realizzato per airberlin da Jettainer, il primo gestore internazionale di trasporto delle merci, che gestirà, anche in futuro, l’implementazione dei container da trasporto di airberlin. La gestione, da parte di Jettainer, anche del trasporto container del partner di airberlin Etihad Airways, crea nel settore logistico importanti sinergie, soprattutto per gli hub di Berlino, Düsseldorf, Abu Dhabi e New York. Questi container leggeri verranno impiegati su circa 90.000 voli all’anno. Oltre al trasporto bagagli, airberlin eseguirà con tali container anche “servizi belly”, ovvero di trasporto delle merci nella stiva.

“Alleggerendo i voli, consumiamo meno carburante e riduciamo, di conseguenza, l’impatto sull’ambiente”, ha commentato Helmut Himmelreich, membro del consiglio di amministrazione responsabile del settore Operations di airberlin. “Con questi container leggeri è stato raggiunto un ulteriore step nell’ambito del costante sviluppo del programma “Voli eco-efficienti”, il quale persegue l’obiettivo di arrivare a ridurre il consumo specifico di carburante a 3,4 litri ogni 100 passeggeri per km”.

Questi container leggeri sono apprezzati non solo per il loro peso, ridotto al minimo, ma anche per i materiali innovativi con cui vengono prodotti. Tali materiali, infatti, rendono i contenitori particolarmente robusti, più resistenti e meno soggetti a interventi di manutenzione. La maggiore durata permette anche una frequenza d’uso nettamente superiore. Una volta dismessi, i container leggeri sono completamente riciclabili.

(Ufficio Stampa airberlin - Jettainer)

Articolo scritto da JT8D il 8 Ago 2012 alle 6:32 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus