COORDINAMENTO TRA ENAC E COMPAGNIE NAZIONALI PER RIPROTEZIONE PASSEGGERI WIND JET

A conclusione delle riunioni odierne dell’unità di crisi dell’Enac in merito alla situazione della compagnia aerea Wind Jet, l’Ente Nazionale per l’Aviazione civile rende noto che in collaborazione con i vettori nazionali Alitalia, Gruppo Meridiana Fly-Air Italy, Livingston, Blu Panorama, Neos, e unitamente alla compagnia Wind Jet, ha coordinato la rimodulazione dei voli in modo tale che venga garantita la riprotezione dei passeggeri in possesso di biglietti Wind Jet. L’Enac, al fine di permettere l’effettuazione di tutti i voli, ha disposto anche che i principali scali italiani rimangano aperti durante la notte. Il programma dei voli di domani, domenica 12 agosto e dei giorni successivi, sarà pubblicato e aggiornato sia sul sito di Wind Jet, sia sul sito istituzionale dell’Enac.

Si informa tuttavia che gli operativi che verranno pubblicati potrebbero subire delle variazioni. I voli di riprotezione effettuati sulle singole tratte nazionali dirette avranno un sovrapprezzo di massimo 80 Euro tasse incluse. Per i voli internazionali il sovrapprezzo sarà maggiore, a seconda delle tratte. Per i voli programmati nel mese di settembre, i prezzi potrebbero subire delle variazioni. I passeggeri in possesso di biglietti Wind Jet potranno recarsi alle biglietterie dei vettori che effettueranno il volo riprogrammato e ottenere così, previo il pagamento del sovrapprezzo, il nuovo titolo di viaggio. L’Enac invita i passeggeri a recarsi in aeroporto con congruo anticipo in modo da avere tempo di concludere le formalità per il cambio del biglietto.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 11 Ago 2012 alle 7:53 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus