ENAC INCONTRA I VETTORI SOSTITUTIVI WIND JET PER PROGRAMMAZIONE VOLI SETTEMBRE-OTTOBRE

Enac nella giornata di ieri ha incontrato le compagnie aeree Alitalia, Meridiana-Air Italy, Livingston e Blue Panorama, che stanno operando per la riprotezione dei passeggeri di Wind Jet. Nel corso della riunione i vettori hanno informato l’Ente che l’attività di riprotezione dei passeggeri Wind Jet, fino alla data odierna, ha garantito voli sostitutivi per oltre 40.000 passeggeri in possesso di un biglietto della compagnia catanese. Allo stato attuale, in base agli elenchi dei biglietti venduti fino al 10 agosto, forniti da Wind Jet, per tutta la parte rimanente della stagione di traffico estiva (fino al 27 ottobre p.v.), l’attività di riprotezione dovrebbe coinvolgere ulteriori 133.000 passeggeri, di cui quasi 100.000 fino a metà settembre.

Per tale ragione è stato concordato con le compagnie aeree di proseguire i voli speciali dedicati al trasporto dei passeggeri Wind Jet fino a domenica 16 settembre, continuando ad applicare le tariffe agevolate. Il programma dei voli sostitutivi previsti sarà pubblicato quanto prima sul sito www.enac.gov.it e su quelli delle singole compagnie. Dal 17 settembre fino al 27 ottobre i passeggeri in possesso dei biglietti Wind Jet potranno volare sui voli del normale operativo delle varie compagnie aeree, continuando ad usufruire delle stesse tariffe speciali, utilizzando i posti disponibili nei voli verso le destinazioni originariamente previste. I voli speciali verso la Russia e l’Ucraina continueranno fino a tutto il 27 ottobre.

L’Enac raccomanda, pertanto, ai possessori di biglietti Wind Jet di contattare tempestivamente i numeri dedicati all’assistenza dei vari vettori per prenotare la riprotezione a tariffe agevolate dopo il 16 settembre. Inoltre, nel corso della riunione, sono state richiamate e condivise tra tutti i presenti, le modalità di applicazione delle tariffe agevolate e affrontati i casi più rilevanti di difformità segnalati all’Enac dai passeggeri. L’Enac ha ribadito la necessità di una puntuale applicazione delle procedure convenute e continuerà a fornire alle compagnie aeree i dettagli delle segnalazioni ricevute. Le compagnie si sono impegnate a contattare i passeggeri che hanno corrisposto tariffe difformi rispetto a quelle pubblicizzate, attivando le procedure di rimborso nei casi dovuti.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 23 Ago 2012 alle 9:54 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus