BOEING PREVEDE UNA FORTE DOMANDA DI PILOTI E TECNICI NELLA REGIONE ASIA-PACIFICO

BOEING PREVEDE UNA FORTE DOMANDA DI PILOTI E TECNICI NELLA REGIONE ASIA-PACIFICO

Tempo di lettura: 1 minuto

Boeing, tramite il suo Pilot & Technician Outlook 2012, prevede che la regione Asia-Pacifico richiederà centinaia di migliaia di nuovi piloti di aerei commerciali e tecnici di manutenzione per i prossimi 20 anni, per sostenere l’ammodernamento della flotta aerea e la rapida crescita del trasporto aereo in quella regione. Viene stimata una richiesta di 185.600 nuovi piloti e 243.500 nuovi tecnici nella regione Asia-Pacifico, da qui al 2030. La Cina avrà la più forte domanda nella regione, e si prevede che necessiti di 71.300 piloti e 99.400 tecnici nel corso dei prossimi 20 anni.

“Questo grande bisogno di personale nel campo dell’aviazione è un problema globale, ma colpisce in particolare la regione Asia-Pacifico” ha dichiarato Bob Bellitto, global sales director, Boeing Flight Services. “Alcune compagnie aeree stanno già sperimentando ritardi e interruzioni operative, perché non hanno abbastanza piloti qualificati. Le economie in crescita nella regione stanno spingendo la domanda di viaggi aerei”.

(Ufficio Stampa Boeing)