BOEING PREVEDE UNA FORTE DOMANDA DI PILOTI E TECNICI NELLA REGIONE ASIA-PACIFICO

Boeing, tramite il suo Pilot & Technician Outlook 2012, prevede che la regione Asia-Pacifico richiederà centinaia di migliaia di nuovi piloti di aerei commerciali e tecnici di manutenzione per i prossimi 20 anni, per sostenere l’ammodernamento della flotta aerea e la rapida crescita del trasporto aereo in quella regione. Viene stimata una richiesta di 185.600 nuovi piloti e 243.500 nuovi tecnici nella regione Asia-Pacifico, da qui al 2030. La Cina avrà la più forte domanda nella regione, e si prevede che necessiti di 71.300 piloti e 99.400 tecnici nel corso dei prossimi 20 anni.

“Questo grande bisogno di personale nel campo dell’aviazione è un problema globale, ma colpisce in particolare la regione Asia-Pacifico” ha dichiarato Bob Bellitto, global sales director, Boeing Flight Services. “Alcune compagnie aeree stanno già sperimentando ritardi e interruzioni operative, perché non hanno abbastanza piloti qualificati. Le economie in crescita nella regione stanno spingendo la domanda di viaggi aerei”.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 28 Ago 2012 alle 5:46 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus