EASYJET ESTENDERA’ L’ASSEGNAZIONE DEI POSTI SU TUTTI I VOLI

Con l’obiettivo di rendere il viaggio sempre più facile, easyJet prevede di estendere l’assegnazione dei posti in tutta la sua rete da novembre 2012. La compagnia da Aprile ha iniziato una sperimentazione per l’asegnazione dei posti su alcune tratte, che ha coinvolto 6.000 voli di prova. Una ricerca tra questi passeggeri dimostra che più del 70% dei pax pensa che il sistema con i posti assegnati è migliore del sistema attuale di easyJet, ritenendo migliore l’esperienza durante l’imbarco e rendendoli più propensi a volare con easyJet in futuro.

easyJet ha sperimentato i posti a sedere assegnati perché le ricerche tra i passeggeri hanno mostrato che il processo di imbarco corrente può essere una fonte di stress per alcuni passeggeri. Il test si proponeva di migliorare la soddisfazione dei passeggeri senza alcun impatto sulle capacità di offrire voli puntuali. Carolyn McCall, CEO di easyJet, ha commentato: “Questo è un esempio di come easyJet cerca di fare tutto il possibile per rendere i viaggi facili e convenienti per i nostri passeggeri. I nostri clienti ci hanno chiesto i posti a sedere assegnati, e siamo davvero soddisfatti del feedback positivo durante la fase di test. Altrettanto importante, abbiamo dimostrato che siamo in grado di farlo offrendo allo stesso tempo ottime performance orarie, il driver più importante della soddisfazione dei passeggeri”.

Sui voli con l’assegnazione dei posti, ai passeggeri che non vogliono pagare per selezionare il posto, esso sarà assegnato gratuitamente. I passeggeri che viaggiano nella stessa prenotazione, ove possibile saranno seduti insieme: il sistema di prenotazione easyJet utilizza un algoritmo di gestione posti a sedere tra i più avanzati nel campo dell’aviazione mondiale.

L’assegnazione dei posti proseguirà sui voli di prova e le date chiave dell’estensione al resto della rete sono: 13 Novembre per i servizi per/da Gatwick South, Luton, Stansted, Southend, Bristol e Glasgow; 20 Novembre per i servizi per/da Gatwick North, Milano Malpensa, Roma Fiumicino e Parigi Charles de Gaulle. 27 Novembre per i servizi per/da Belfast, Edimburgo, Liverpool, Manchester, Newcastle, Basilea, Ginevra, Lione, Nizza, Tolosa, Parigi Orly, Madrid, Lisbona e Berlino Schönefeld.

A tutti i passeggeri sarà assegnato un posto gratuitamente, ma sarà data la possibilità di selezionare il posto desiderato a pagamento durante la prenotazione, oppure aggiungendoli in seguito. Vi sono tre fasce di prezzi, dipendenti dal posto selezionato: 15 euro per i posti extra leg (prima fila e le file uscite di sicurezza), 10 euro per i sedili nelle file anteriori (fila 2-5 su A319, fila 2-6 su A320), 4 euro per tutti gli altri posti.

easyJet ha sperimentato i posti a sedere assegnati durante la stagione estiva, il periodo più attivo della compagnia, permettendo di sottoporre i nuovi sistemi e procedure ad uno stress test: l’estensione avverrà in maniera graduale durante la stagione invernale, in cui volano meno persone, in modo da assicurare una transizione graduale da un sistema all’ altro. I titolari di carte annuali easyJet Plus! e i clienti Flexi Fare saranno in grado di selezionare il posto gratuitamente e continueranno a godere dei benefici di Speedy Boarding, con check-in dedicati e possibilità di salire per primi sull’aereo. I passeggeri che acquistano i posti nei sedili extra leg o nelle prime file avranno i privilegi dello Speedy Boarding.

(Ufficio Stampa easyJet)

Articolo scritto da JT8D il 5 Set 2012 alle 6:10 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus