BOEING E SOJITZ PORTANO AVANTI IL PROGETTO DI CYBERSECURITY IN GIAPPONE

Boeing e Sojitz Corporation, società commerciale mondiale con sede a Tokyo, hanno stretto un accordo di collaborazione per offrire soluzioni avanzate di cybersecurity al Giappone, al fine di proteggere la sua infrastruttura tecnologica strategica per le informazioni governative, civili e commerciali. L’accordo prevede che Boeing fornisca strumenti avanzati di network e analisi dati, la formazione sulla cybersecurity e le piattaforme di simulazione. Boeing inoltre fornirà il supporto formativo necessario al Giappone per altri esperti in cybersecurity.

Sojitz contribuirà al progetto con la sua conoscenza approfondita del mercato giapponese, i suoi professionisti dell’Information Technology e le forti partnership locali. “Boeing possiede tecnologie avanzate e una notevole tradizione nella cybersecurity”, ha dichiarato Koichi Yamaguchi, general manager of aerospace di Sojitz. “Sojitz e Boeing offriranno insieme soluzioni integrate per aiutare il Giappone a proteggere la sua infrastruttura informatica dai sofisticati, evoluti e continui attacchi informatici”. L’avanzato portfolio di cybersecurity di Boeing comprende una gamma di prodotti e servizi progettati per sviluppare le difese della sicurezza informatica. Le soluzioni Boeing sono utilizzate dall’Intelligence Community degli Stati Uniti, da agenzie di difesa, da governi globali e da provider di infrastrutture strategiche.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 21 Set 2012 alle 5:29 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus