MERIDIANA FLY-AIR ITALY: OLTRE 120 VOLI SETTIMANALI SULL’AEROPORTO DI VERONA PER LA STAGIONE WINTER 2012-13

Sull’aeroporto di Verona per la prossima stagione Winter 2012-2013 il Gruppo Meridiana fly-Air Italy conferma e rafforza la propria presenza con un network di collegamenti nazionali e internazionali per un totale di 120 voli settimanali. Il Gruppo ha base al Catullo, di cui utilizza l’hangar per la manutenzione degli aeromobili. Presente storicamente a Verona fin dagli anni ‘80, Meridiana fly-Air Italy rilanciano la propria presenza avviando dal prossimo 12 ottobre 2 nuovi collegamenti diretti per Palermo e Londra Gatwick. Tali iniziative si aggiungono al ripristino in pieno periodo estivo del doppio collegamento giornaliero per Catania e traguardano un obiettivo di crescita complessiva di passeggeri per l’anno 2013 v/s 2012 di + 350.000 passeggeri.

Il collegamento su Londra è l’unico dal nord-est che permette alla clientela di affari di partire alle 7.25 del mattino da Verona, essere in ufficio a Londra alle 9.00 locali, e tornare comodamente a casa nella stessa giornata, grazie ad un volo di rientro nella fascia serale con arrivo a Verona alle 22.55.

Il collegamento su Palermo si tratta di un gradito ritorno perché appartiene alla storia e alla tradizione di Meridiana fly. Il volo, operato con una frequenza al giorno, è operato con il seguente orario: dall’aeroporto di Villafranca si partirà alle 9.45 con arrivo nel capoluogo siciliano alle 11.15, mentre da Palermo il decollo è previsto alle 16.45 con atterraggio a Verona alle 18.15. Oltre a queste due importanti novità operative, la Compagnia sul mercato domestico conferma le 2 frequenze giornaliere su Catania e le 2 su Napoli, la frequenza quotidiana su Cagliari e quella giornaliera su Olbia (via Cagliari), per un totale di 80 voli nazionali (incluso il nuovo volo su Palermo).

Per quanto riguarda il mercato internazionale, il Gruppo con un network composto da 40 voli settimanali, continua a garantire un ventaglio di collegamenti su alcune destinazioni che già da anni ricevono un riscontro ottimale da parte dei passeggeri: dall’aeroporto Valerio Catullo viene perciò riconfermata la frequenza giornaliera su Chisinau; Hurghada e Sharm El Sheikh, due delle destinazioni turistiche più richieste, saranno facilmente raggiungibili con uno volo operato ogni domenica, mentre Tenerife e Fuerteventura saranno ancora più vicine con un collegamento diretto programmato ogni lunedì. Infine quest’inverno si potrà programmare anche una vacanza in Africa grazie alla frequenza settimanale prevista ogni sabato da Verona per Zanzibar e Mombasa.

Per soddisfare i diversi target di clientela, la Compagnia ha lanciato anche la propria “re-evolution” riprogettando la gamma tariffaria/servizi dalle fondamenta, puntando alla semplificazione ed alla chiarezza. Chi acquisterà un volo nazionale potrà scegliere tra la gamma Basic da 39 euro (tasse e spese incluse) che comprende il solo volo e prevede ogni servizio aggiuntivo a pagamento e, a partire da soli 10 euro in più (da 49 euro, tasse e spese incluse) la gamma Premium, più flessibile e con un ampio ventaglio di servizi aggiuntivi compresi nel prezzo.

“Con il nuovo prodotto su Londra permetteremo alla clientela d’affari del Nord-Est di non dover più arrivare fino a Milano Linate per poter assolvere ad un impegno in giornata a Londra. Meridiana fly-Air Italy hanno trasportato dal 2000, da e per Verona, oltre 10,5 milioni di passeggeri, risultato di un impegno di crescita continuativo e solido, frutto di importanti investimenti”, ha dichiarato Giuseppe Gentile, Amministratore Delegato di Meridiana fly - Air Italy.

“Il Gruppo Meridiana fly-Air Italy continua a investire su Verona con progetti concreti - ha concluso Paolo Arena, Presidente Catullo Spa - oggi con un’offerta che risponde a necessità precise del nostro territorio. Il nuovo volo giornaliero avvicina Londra a Verona, dando una risposta al mondo imprenditoriale che ci ha manifestato la necessità di costruire un volo che consentisse di organizzare una giornata di lavoro nella capitale inglese. Palermo è una destinazione importante per Verona, con una media di oltre 170.000 passeggeri trasportati in dodici mesi negli ultimi tre anni. Il volo va rilanciato con una politica commerciale adeguata al mercato, anche grazie alla proposta presentata oggi”.

(Ufficio Stampa Meridiana Fly-Air Italy - Garda Aeroporti)

Articolo scritto da JT8D il 10 Ott 2012 alle 6:03 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus