DA OGGI E FINO AL 5 DICEMBRE 2012 VOLI DA E PER CATANIA OPERATI SULL’AEROPORTO DI SIGONELLA

È entrato in vigore oggi il piano di spostamento temporaneo, fino al 5 dicembre p.v., delle attività dell’Aeroporto di Catania sull’Aeroporto di Sigonella, per consentire i lavori di riqualifica della pista e della zona Air Side dello scalo etneo. Le attività relative alle partenze e agli arrivi della prima parte della mattinata di oggi, si sono svolte in maniera regolare, con limitati disagi per gli utenti, preventivamente informati sulla situazione. Al fine di eliminare le eventuali aree di criticità e di individuare punti di miglioramento, sabato 3 novembre, sotto il coordinamento dell’Enac, si è svolta una simulazione, andata a buon fine, che ha visto il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati.

Si tratta, infatti, di una situazione eccezionale dato che è la prima volta in Italia che uno scalo militare ospita voli civili per un periodo di tempo così prolungato. Il nuovo piano, realizzato attraverso un accordo tra l’Enac, l’Aeronautica Militare e la Sac, società di gestione dello scalo di Catania, prevede che i decolli e gli atterraggi siano effettuati sulla pista dell’aeroporto militare di Sigonella, temporaneamente aperto ad operazioni civili, mentre nello scalo di Fontanarossa, che rimane comunque operativo, continueranno a svolgersi le operazioni di check-in, i controlli di sicurezza e il ritiro dei bagagli. L’Enac ricorda che i passeggeri con voli in partenza e in arrivo sullo scalo di Catania possono acquisire informazioni dettagliate sul sito della Sac - www.aeroporto.catania.it - alla voce Sigonella 2012.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 5 Nov 2012 alle 6:26 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus