ENAC ESPRIME PARERE DI COMPATIBILITA’ PER LA COSTRUZIONE DEL “PALAIS LUMIERE” A VENEZIA

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che ieri, 8 novembre 2012, si è conclusa la valutazione istruttoria relativa al progetto della Torre Pierre Cardin, denominata “Palais Lumière”, a Porto Marghera, Venezia. Al termine della valutazione l’Enac ha espresso il proprio parere di compatibilità tra la realizzazione del Palais Lumière e l’operatività dell’Aeroporto Marco Polo di Venezia. Di tale parere la Direzione Generale ha presentato un’informativa al Consiglio di Amministrazione che si è svolto ieri.

L’esame istruttorio del progetto è stato compiuto rispetto alla configurazione dell’Aeroporto Marco Polo sia nell’assetto attuale, sia in quello futuro, in considerazione dell’approvazione da parte dell’Enac del Piano di Sviluppo dello scalo, nel quale è prevista anche un’ulteriore pista di volo. Il parere di compatibilità tra la torre e l’operatività dell’aeroporto è stato reso sulla base delle evidenze fornite dalle Amministrazioni del territorio (Regione Veneto e Comune di Venezia) circa la valenza dal punto di vista dell’interesse regionale e comunale per la realizzazione dell’opera, e dalla Società Modutech S.r.l. che ha prodotto un dettagliato studio, a cura dell’Enav, riguardante gli aspetti di natura aeronautica attinenti alle procedure di volo. Da questo studio si evince che con la realizzazione della Torre non intervengono alterazioni significative del livello di safety (sicurezza) nello spazio aereo prossimo all’aeroporto.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 10 Nov 2012 alle 11:06 am.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus