INTERJET AGGIUNGE 10 OPZIONI AL SUO ORDINE FERMO PER 20 SSJ100

In occasione del Forum ALTA Airlines Leaders, tenutosi a Panama City, SuperJet International, joint venture tra Alenia Aermacchi e Sukhoi Holding, ha annunciato che la compagnia aerea messicana Interjet, primo cliente occidentale del SSJ100, ha aggiunto 10 opzioni al suo attuale ordine fermo per 20 aeromobili SSJ100. Sulla base del prezzo di listino dell’aeromobile, l’ordine totale Interjet ha un valore potenziale di oltre 1 miliardo di dollari, comprese le opzioni.

Il primo Interjet SSJ100 “green” è atterrato al Marco Polo di Venezia (Italia) il 6 ottobre 2012, per il completamento e la personalizzazione nello stabilimento SuperJet International. SJI prevede di consegnare il primo Interjet SSJ100 nel marzo 2013, con un conseguente tasso di consegna di un aeromobile al mese. Originariamente Interjet ha firmato un contratto per l’acquisto di 15 aeromobili SSJ100, con una configurazione di 93 posti a sedere, più 5 opzioni. Durante l’ultimo Farnborough Airshow, Miguel Aleman Velasco, presidente di Interjet, ha annunciato la decisione della compagnia aerea di convertire le sue cinque opzioni in ordini fermi, portando così a 20 il numero di aeromobili nell’ordine. Ora il cliente estende l’accordo con le 10 opzioni aggiuntive.

“Questo nuovo accordo conferma il solido rapporto che abbiamo stabilito con Interjet dopo la firma, e dimostra la forte convinzione del Cliente nel prodotto SSJ100 e nei suoi servizi - afferma Nazario Cauceglia, Amministratore Delegato di SuperJet International - Stiamo attualmente lavorando a Venezia per garantire un servizio di prima classe, e siamo sicuri che queste 10 opzioni saranno presto convertite in ordini fermi”.

(Ufficio Stampa SuperJet International)

Articolo scritto da JT8D il 16 Nov 2012 alle 7:17 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus