ENAC: SECONDA GIORNATA DELLA TRASPARENZA 2012

Si è svolta oggi, presso la Direzione Generale dell’Enac, la Seconda Giornata della Trasparenza 2012, in attuazione di quanto previsto dalla riforma Brunetta. Le giornate della trasparenza sono dedicate al dialogo tra la Pubblica Amministrazione e i propri stakeholder, tra cui citiamo, per l’Enac, i referenti istituzionali, gli enti regolatori, le compagnie aeree, le società di gestione aeroportuale, le società di assistenza a terra, le industrie del comparto, le associazioni del settore.

Dopo l’apertura dei lavori affidata al Direttore Generale Alessio Quaranta, il primo intervento è stato quello del Vice Direttore Generale Benedetto Marasà che ha presentato la seconda edizione della Carta dei Servizi Enac finalizzata a: Promuovere un’informazione trasparente a garanzia dei diritti; Rafforzare il rapporto con gli utenti; Diffondere gli standard qualitativi che l’Ente si impegna a rispettare (Delibere CiVIT n.88/2010 e n. 3/2012) con garanzia di revisione periodica; Confrontare gli standard di qualità con i livelli raggiunti nell’anno di riferimento; Migliorare i servizi resi all’utenza. Il Vice Direttore ha presentato anche il Report sul Monitoraggio degli Standard della Qualità dei servizi forniti dall’Ente. Il monitoraggio ha evidenziato che per 40 su 43 servizi selezionati lo standard di tempestività, misurabile attraverso il tempo di rilascio delle licenze, certificazioni, autorizzazioni e trattazione dei reclami dell’utenza è risultato inferiore a quello programmato. Questo risultato testimonia il grande impegno dell’Ente nel realizzare servizi rispettando le aspettative di qualità e tempestività richieste dall’utenza.

Il secondo intervento, a cura di Maria Elena Taormina, Direttore del Personale, ha riguardato il Piano della Performance 2013 – 2015 e la presentazione degli obiettivi strategici individuati dall’Enac per lo svolgimento della sua missione istituzionale. In particolare, la cosiddetta riforma Brunetta (Legge del 4 marzo 2009, n. 15), dispone lo sviluppo di un sistema incentrato sul “ciclo della performance” che prevede la definizione di un piano triennale strategico e di un piano annuale operativo che si concretizza in obiettivi individuali e nei relativi progetti attuativi per le singole strutture dell’Ente. Dopo avere proceduto all’illustrazione della mission e delle aree strategiche dell’Enac, sono stati presentati agli stakeholder dell’Ente gli outcome, cioè i risultati finali delle varie attività poste in essere dall’Enac, per ogni singola area strategica, e gli obiettivi strategici per il triennio 2013-2015.

I lavori hanno quindi ospitato l’intervento del Direttore Centrale Coordinamento Aeroporti Giuseppe Daniele Carrabba. La presentazione è stata incentrata sulla Carta dei Servizi dei gestori aeroportuali e sul Report sugli Indicatori di Qualità dei servizi forniti ai passeggeri. Nel corso del 2012 l’Enac ha approvato 33 Carte dei Servizi, che rappresentano lo strumento di ogni società di gestione per fornire informazioni sulla propria attività e per presentare gli impegni annuali correlati a standard qualitativi minimi dei servizi offerti ai passeggeri.

Con riferimento, invece, alle attività dell’Ente a favore dei passeggeri con disabilità e a mobilità ridotta (PRM), è stato raggiunto l’obiettivo finalizzato all’incremento dell’informazione sui propri diritti con un apprezzabile miglioramento della qualità dei servizi resi dagli operatori, come emerso dai dati rilevati con un questionario dedicato. Nel corso di quest’anno sono state fornite ai passeggeri PRM circa 720.000 assistenze, di cui 459.983 prenotate e 259.174 non prenotate. Tra le altre attività svolte, vi sono: Sezione dedicata - Mobilità nella Disabilità - sul portale dell’Ente; Giornata dedicata in 6 aeroporti nazionali in condivisione con ECC Net; Attività preparatoria per la APP gratuita con tutte le informazioni sui diritti delle persone con disabilità e a mobilità ridotta.

Alle presentazioni è seguito un ampio dibattito con gli stakelholder intervenuti che, oltre al plauso per i risultati conseguiti dall’Ente, hanno fornito utili indicazioni per il miglioramento dell’azione dell’Enac sia in ambito normativo, sia nell’applicazione delle regole a beneficio dei vari settori di attività.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 19 Dic 2012 alle 7:10 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus