TERMINATI I LAVORI SULLA PISTA DELL’AEROPORTO PALERMO BOCCADIFALCO

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che ieri, 20 dicembre 2012, è stato riaperto lo scalo di Palermo Boccadifalco, al termine dei lavori sulla pista di volo. Gli interventi hanno riguardato il rifacimento completo dello strato di collegamento e di usura della pavimentazione e la segnaletica orizzontale; due nuove vie di rullaggio per il collegamento della pista alle piazzole elicotteri in uso ai Carabinieri e alla Guardia di Finanza; la riqualificazione delle altre vie di rullaggio al servizio dell’aviazione generale. La larghezza della pista di volo è stata portata da 23 metri a 30 metri, per una lunghezza complessiva di 1.164 metri, elevando ulteriormente la sicurezza aeroportuale.

I lavori, di importo pari ad Euro 778.949,08, hanno comportato la chiusura della pista di volo per circa quaranta giorni. Il Commissario Straordinario dell‘Enac, Vito Riggio, sottolinea “Si tratta di lavori che hanno una grande valenza in quanto hanno ammodernato e reso ancora più sicure le infrastrutture di volo. In questo modo lo scalo potrà essere usato al meglio non solo per le operazioni legate all’aviazione generale, ma per tutte le attività al servizio della collettività attraverso le Forze dell’Ordine presenti sullo scalo. Boccadifalco potrà assumere quindi un ruolo importante nel contesto degli interventi istituzionali e di emergenza, non solo per Palermo, ma per la Sicilia e per il bacino del Mediterraneo”.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 21 Dic 2012 alle 5:04 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus