PARTNERSHIP TRA DELTA E AD/ARCHITECTURAL DIGEST PER REALIZZARE LE TERRAZZE SKY DECK

Delta Air Lines ha stabilito una partnership con AD/ Architectural Digest per sviluppare le sue prime terrazze panoramiche esterne aeroportuali, chiamate Sky Deck, presso la lounge Delta Sky Club al Concourse F del nuovo Terminal Internazionale di Atlanta e al John F. Kennedy International Airport di New York, al Terminal 4, attualmente in fase di ampliamento e ristrutturazione. Il famoso designer Thom Filicia è stato appositamente scelto da Architectural Digest per creare spazi esclusivi, concepiti come un’estensione delle Delta Sky Club.

“Delta è orgogliosa di collaborare con due dei nomi più celebri nel mondo del design - Architectural Digest e Thom Filicia – per la realizzazione dei nostri primi spazi esterni delle Delta Sky Club”, ha detto Tim Mapes, Senior Vice President Marketing di Delta. “Le Sky Deck testimoniano il nostro impegno costante nell’offrire ai passeggeri Delta esperienze esclusive e i servizi che sono per loro significativi. Le nuove lounge all’aperto hanno proprio questo obiettivo: quello di offrire spazi esclusivi con una vista ineguagliabile sulle piste di due degli aeroporti più importanti del mondo”.

“Per noi è ottimale poter prendere parte a un programma di marketing che si serva delle competenze nel design di AD e del rapporto di fiducia instaurato con i nostri lettori: Delta ha realizzato questo obiettivo per poter offrire ai suoi clienti esperienze veramente uniche”, ha detto Giulio Capua, Vice President e Publisher di Architectural Digest . “Architectural Digest può servirsi del talento dei migliori designer e ha grande esperienza con i brand dell’ arredamento di lusso: siamo entusiasti di poterci servire di entrambe le conoscenze in questa collaborazione”.

Il nuovo spazio di Atlanta sarà adiacente al Delta Sky Club presso il Terminal F e verrà inaugurato la prossima estate. Al JFK di New York lo spazio sarà una terrazza rooftop nell’ambito del progetto della compagnia di espansione del Terminal 4 – la cui apertura è programmata per maggio 2013 - che prevede un investimento di 1,2 miliardi di dollari. Oltre alla vista incomparabile i club offrono il comfort, la comodità e il relax che i passeggeri si aspettano dalle pluripremiate lounge Delta Sky Club. “Nel trambusto che regna in aeroporto il nostro desiderio è quello di creare un rifugio, che testimonia il valore che Delta attribuisce al design e rende omaggio a una concezione elegante del viaggiare e alla più vera passione per il volo”, ha detto il designer Thom Filicia.

Nel corso degli ultimi 24 mesi, Delta ha aperto o rinnovato 13 Club del suo network, in città tra le quali Atlanta, Indianapolis, Los Angeles, Minneapolis-St. Paul, New York, Filadelfia e Seattle. Le Sky Deck sono l’ultima novità all’interno dell’investimento Delta del valore di oltre 3 miliardi di dollari per migliorare le strutture aeroportuali, la tecnologia, il prodotto e il servizio a livello globale entro il 2015. In aggiunta all’investimento nelle Delta Sky Club, Delta opera il servizio Wi-Fi a bordo più grande al mondo, sta aggiungendo stazioni di ricarica pc, laptop e telefoni in più aeroporti, ha equipaggiato la flotta domestica con ulteriori poltrone First Class e migliorato il servizio di intrattenimento a bordo. Offre inoltre la classe Economy Comfort su tutti gli aeromobili configurati in due classi di servizio, sta aggiungendo servizi di intrattenimento a bordo individuali per i passeggeri di classe BusinessElite ed Economy sui voli internazionali a lungo raggio, e sta attualmente potenziando i servizi aeroportuali nei suoi maggiori gateway globali – il nuovo Terminal Internazionale inaugurato ad Atlanta e l’ingrandimento del Terminal Internazionale di New York JFK in apertura il prossimo maggio.

(Ufficio Stampa Delta Air Lines)

Articolo scritto da JT8D il 28 Gen 2013 alle 6:34 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus