YAKUTIA AIRLINES DIVENTA IL PRIMO OPERATORE DEI BOMBARDIER Q400 IN RUSSIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Bombardier Aerospace ha aggiunto oggi Yakutia Airlines alla famiglia di operatori del Bombardier Q400. Yakutia Airlines, vettore nazionale con sede nella regione nord-est della Russia, volerà con tre Q400, il primo arrivato questa settimana a Yakutsk. Il nuovo status di Yakutia come operatore Q400 segue l’omologazione assegnata nel giugno 2012 dalla Interstate Aviation Committee (IAC) – comunemente conosciuta con il suo acronimo russo, MAK. Il Q400 è il più grande turboelica costruito in occidente a ricevere l’omologazione in Russia e Comunità degli Stati Indipendenti (CSI).

“E’ un traguardo meraviglioso e una pietra miliare per il programma Q400. Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a un altro nuovo operatore per la famiglia, Yakutia Airlines, il primo operatore basato in Russia”, ha detto Mike Arcamone, President, Bombardier Commercial Aircraft”.

“Il turboelica Q400 è stato selezionato per le operazioni di Yakutia per la sua alta velocità, che ci permetterà di coprire lunghi settori, la sua capacità di operare su piste non asfaltate, e soprattutto la sua capacità di operare nelle difficili condizioni che vi sono nel nord est della Russia, tra cui venti forti e freddo estremo in inverno”, ha osservato Ivan Prostit, direttore generale Yakutia Airlines. “Ci aspettiamo che la combinazione tra il comfort per i passeggeri e i bassi costi di gestione offerti dal Q400 ci permettano di ottimizzare le nostre attività regionali”.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Articolo scritto da JT8D il 1 Feb 2013 alle 10:05 pm.
Categorie: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , ,




I commenti sono chiusi.