ANSV: APERTA INCHIESTA SU INCIDENTE ATR 72 A FIUMICINO

Con riferimento all’uscita di pista dell’aeromobile ATR 72 avvenuta sabato 2 febbraio sull’aeroporto di Roma Fiumicino, l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo (ANSV) informa, in un proprio comunicato, di aver immediatamente aperto l’inchiesta di sicurezza di propria competenza ed inviato sul posto un proprio investigatore. L’ANSV sottolinea che qualunque ipotesi sulle cause dell’incidente è al momento del tutto prematura, e assicura che le cause saranno individuate e rese pubbliche dalla stessa Agenzia, che ha costituito un team investigativo sull’evento in questione. Alcuni dei 46 passeggeri e dei 4 membri dell’equipaggio riportavano lesioni a seguito dell’incidente, mentre l’aeromobile ATR 72-500 marche YR-ATS subiva ingenti danni.

L’ANSV comunica inoltre che ieri, domenica 3 febbraio, sono stati ammessi a partecipare all’inchiesta di sicurezza un investigatore francese ed uno romeno in base alla previsioni della normativa internazionale e comunitaria in materia di inchieste aeronautiche. La Francia infatti è il paese di riferimento per la costruzione del velivolo, mentre la Romania è lo Stato dell’operatore.

(Ufficio Stampa ANSV)

Articolo scritto da JT8D il 4 Feb 2013 alle 6:38 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus