IL GULFSTREAM G280 RICEVE LA CERTIFICAZIONE EASA

Il Gulfstream G280 ha ricevuto la certificazione di tipo dall’ European Aviation Safety Agency (EASA). La certificazione riconosce che la macchina è conforme alle direttive EASA e ai requisiti ambientali. È uno dei passaggi finali richiesti per la registrazione del G280 nei paesi dell’Unione Europea. “Ottenere la certificazione EASA è una tappa importante per il G280″, ha detto Larry Flynn, presidente di Gulfstream. “Questo velivolo è il più efficiente nei consumi e il più comodo della sua categoria, e offre una range senza precedenti per le sue dimensioni. E’ l’unico super mid-sized business jet che consente di volare non-stop da Londra a New York. Tale caratteristica è molto importante per gli operatori”. Il G280, uno sforzo congiunto tra Gulfstream e Israel Aerospace Industries, ha ottenuto la certificazione di tipo da parte della U.S. Federal Aviation Administration (FAA) e della Civil Aviation Authority of Israel il 30 agosto 2012. E’ entrato in servizio il 13 novembre 2012.

Il range del velivolo è di 3.600 miglia nautiche (6.667 km) a Mach 0,80, ed ha una maximum operating speed di Mach 0,85. Con la sua spaziosa cabina, il G280 in grado di fornire posti a sedere fino a 10 persone in due living areas.

(Ufficio Stampa Gulfstream Aerospace)

Articolo scritto da JT8D il 9 Feb 2013 alle 11:37 am.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus