BOEING, COMPLETATO CON SUCCESSO IL PRIMO FLIGHT TEST DELL’ARROW 3 INTERCEPTOR DI ISRAEL AEROSPACE INDUSTRIES (IAI)

Il nuovo missile Arrow 3 interceptor, che Boeing e Israel Aerospace Industries (IAI) stanno sviluppando insieme per migliorare la difesa di Israele contro i missili balistici, ha completato con successo il suo primo test di volo. Arrow 3 è la nuova generazione di intercettatori di missili per l’Arrow Weapon System, che Israele e Stati Uniti hanno sviluppato insieme. Esso può essere lanciato al verificarsi delle prime minacce ed impegnato ad altitudini più elevate, oltre l’atmosfera terrestre, rispetto ai precedenti intercettatori.

“Questo test di successo sottolinea l’efficacia del rapporto decennale di collaborazione che abbiamo creato con IAI sul programma Arrow e sulle altre iniziative internazionali di difesa missilistica”, ha detto Jim Chilton, Vice President e General Manager di Missile & Strategic Defense Systems di Boeing. “Boeing è orgogliosa di contribuire al progresso del programma Arrow, che dà ad Israele un vantaggio garantito nella strategia di difesa multi-livello anti missili balistici del Paese”.

Il volo, avvenuto durante un test del sistema missilistico di difesa nazionale di Israele, è stato condotto dal Ministero della Difesa di Israele e dalla Missile Defense Agency americana. Il test è iniziato alle ore 12:52 a.m. (ora locale), quando il missile Arrow 3 è stato lanciato da una base di prova israeliana, e si è concluso con la distruzione del missile nel Mar Mediterraneo. Arrow è il primo sistema di difesa missilistica nazionale operativo al mondo. IAI, prime contractor, è responsabile dell’integrazione del sistema e dell’assemblaggio finale dell’intercettatore in Israele. Boeing, oltre al co-sviluppo dell’Arrow 3, fornisce molti componenti per l’intercettatore in servizio Arrow 2. Boeing produce i principali componenti e sottosistemi ad Huntsville (Alabama) e lavora con i partner chiave in tutti gli Stati Uniti.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 6 Mar 2013 alle 6:40 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus