AL VIA OGGI A MONTREAL LA CONFERENZA MONDIALE ICAO SUL TRASPORTO AEREO

Si è aperta oggi a Montreal una settimana di lavori sul trasporto aereo: dal 18 al 22 marzo, infatti, l’Icao (International Civil Aviation Organization), l’organismo dell’ONU che riunisce le autorità per l’aviazione civile di 191 Paesi membri, ha organizzato la 6° Conferenza mondiale in tema di trasporto aereo, denominata Worldwide Air Transport Conference (ATConf). Per l’Italia partecipa una delegazione guidata dal Direttore Generale dell’Enac, Alessio Quaranta, composta, tra gli altri, anche da rappresentanti del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti. Questa 6° Conferenza mondiale, che fa seguito alla precedente svoltasi nel 2003, ha come obiettivo centrale la “Sostenibilità del Trasporto Aereo”, da perseguire con raccomandazioni condivise sulle politiche guida e con un quadro di regole più armonizzato tra i vari Paesi membri.

Per affrontare le sfide del settore, infatti, è determinante lo sviluppo sostenibile del trasporto aereo mondiale da raggiungere con una serie di azioni programmatiche che devono essere messe in atto da parte sia dai singoli Stati membri, sia della stessa organizzazione Icao. Durante i cinque giorni di lavori, numerosi temi verranno discussi dai delegati presenti per un’analisi approfondita delle varie novità intercorse dall’ultima analoga conferenza di dieci anni fa. Tra gli argomenti in agenda vi sono lo sviluppo e la regolazione dell’industria, l’accesso al mercato, la protezione degli utenti, l’equa competitività, la tutela del settore, l’economia degli aeroporti e dei servizi di navigazione aerea, le alleanze tra compagnie aeree, la liberalizzazione dei servizi ausiliari, la capacità degli scali e dei vettori, le assegnazioni delle bande orarie e le restrizioni relative ai voli notturni.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 18 Mar 2013 alle 6:29 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus