AIR ONE PRESENTA LE NOVITA’ DELLA STAGIONE ESTIVA 2013 A PISA

I nuovi collegamenti per Mosca e per San Pietroburgo sono le principali novità dell’offerta estiva 2013 di Air One, lo Smart Carrier del Gruppo Alitalia, che è stata illustrata oggi, presso l’aeroporto di Pisa, da Gina Giani, Amministratore Delegato e Direttore Generale di SAT, e da Laura Cavatorta, Direttore di Air One. Consolidando la propria presenza sul “Galileo Galilei”, Air One inaugurerà da fine maggio due nuovi collegamenti diretti da Pisa verso Mosca (aeroporto Sheremetyevo) e verso San Pietroburgo. Il collegamento con Mosca sarà effettuato due giorni alla settimana, dal 25 maggio al 29 settembre, con partenza da Pisa il Martedì e il Sabato alle ore 22.00 e arrivo a Mosca alle ore 3.45 (orario locale). Il volo di rientro da Mosca parte alle 4.25 (ora locale) del Mercoledì e della Domenica per atterrare a Pisa alle ore 6.15.

Il volo per San Pietroburgo, attivo da 30 maggio al 27 settembre, avrà frequenza settimanale, con decollo dal “Galileo Galilei” alle 21.45 del Giovedì e arrivo a San Pietroburgo alle ore 3.15 (orario locale). Il rientro dallo scalo di San Pietroburgo parte alle 4.25 (ora locale) del Venerdì e atterra a Pisa alle ore 6.00.

Air One incrementerà la propria offerta su Pisa riattivando i collegamenti stagionali per Olbia (4 frequenze settimanali da maggio a settembre) e per Palma di Maiorca (4 frequenze da giugno a settembre). Queste destinazioni hanno riscosso grande successo negli anni precedenti e consentono al territorio pisano di raggiungere, a prezzi estremamente ridotti e con un servizio di qualità, due mete vacanziere del Bacino del Mediterraneo molto richieste nel periodo estivo. In totale, nella stagione estiva 2013, Air One collegherà lo scalo pisano a 7 destinazioni, di cui 2 in Italia, Catania e Olbia, e 5 all’estero, Praga, Tirana, Mosca, San Pietroburgo e Palma di Maiorca. Dal 1° luglio del 2011, data in cui l’aeroporto di Pisa è diventato base operativa di un Airbus A320 della Compagnia, Air One ha trasportato oltre 380 mila passeggeri sui propri voli nazionali e internazionali da e per Pisa, centrando gli obiettivi previsti e segnando importanti risultati anche sotto il profilo operativo e della qualità del servizio. A febbraio 2013 Air One ha registrato su Pisa una regolarità dei voli pari al 100% e una puntualità del 95,5%.

“Finalmente Pisa e la Toscana tornano ad essere collegate alla Russia grazie a i nuovi collegamenti Air One verso Mosca e San Pietroburgo” - ha dichiarato Laura Cavatorta, Direttore di Air One - “Proseguiamo l’impegno su Pisa, consolidando la nostra presenza su uno scalo dove operiamo da quasi due anni con grande soddisfazione da parte nostra e, da quello che ci dicono i risultati sul Galileo Galilei, anche da parte di chi ci sceglie. La risposta dei clienti ci spinge a continuare a investire sulla strada della proposizione di un’offerta più ampia di collegamenti che si distinguano per tariffe basse e meno compromessi per il cliente rispetto a compagnie low cost tradizionali. Anche i due nuovi collegamenti per la Russia sono in linea con questa strategia di venire incontro alle esigenze che gli stakeholders locali ci manifestano e di soddisfare, con voli a prezzi ridotti e con un servizio di qualità, un territorio abituato da anni ad offerte basate solo sul prezzo”.

Gina Giani, Amministratore Delegato e Direttore Generale di SAT S.p.A., ha affermato: “Siamo lieti che Air One abbia deciso di rafforzare il proprio network dall’aeroporto di Pisa. Le nuove rotte verso San Pietroburgo e Mosca e la ripresa delle rotte estive per Olbia e Palma di Maiorca ci consentono di offrire ai nostri passeggeri un ampio ventaglio di scelta anche per la prossima stagione estiva, confermando il Galilei come Gateway della Toscana. Con le 77 destinazioni complessive previste per la Summer 2013, abbiamo proposte per tutti i gusti e per tutte le esigenze”.

(Ufficio Stampa Gruppo Alitalia - SAT)

Articolo scritto da JT8D il 25 Mar 2013 alle 7:00 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus