BOEING CONSEGNA IL SETTIMO P-8A POSEIDON DI PRODUZIONE ALLA U.S. NAVY

Boeing ha consegnato il 29 marzo, come da programma, il settimo P-8A Poseidon di produzione alla U.S. Navy, realizzando la prima consegna del secondo “low-rate initial production contract”, aggiudicato nel novembre 2011. Il velivolo da pattugliamento marittimo è partito dal Boeing Field di Seattle per la Naval Air Station Jacksonville, in Florida, dove si unisce a sei P-8A attualmente utilizzati per addestrare gli equipaggi della Marina. “Questa è la nostra seconda consegna di P-8A nel 2013, e continueremo a fornire nuovi aerei Poseidon alla Marina a un ritmo di quasi uno al mese”, ha dichiarato Rick Heerdt, Boeing vice president e P-8 program manager. “Abbiamo la factory piena di P-8A per la Marina degli Stati Uniti e P-8I per l’India, e stiamo lavorando fianco a fianco con entrambi i clienti per introdurre le funzionalità avanzate del velivolo nelle loro flotte”.

Boeing realizza e supporta 24 aeromobili P-8A nel quadro di tre contratti LRIP aggiudicati nel 2011 e 2012. La Marina ha intenzione di acquistare 117 P-8A, che si basano sulla piattaforma Boeing 737-800 Next Generation. L’aeromobile multi-missione fornisce capacità di pattugliamento marittimo a lungo raggio, anti-submarine warfare, anti-surface warfare, intelligence, sorveglianza e ricognizione, e andrà a sostituire il P-3 nella flotta della U.S. Navy.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 2 Apr 2013 alle 5:56 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus