ENAC INCONTRA GLI AZIONISTI DELLA SOCIETA’ GESAP IN MERITO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELLO SCALO DI PALERMO

L’Enac informa che, a seguito di quanto emerso nella seduta del Consiglio di Amministrazione dell’Ente del 14 marzo u.s. relativamente alla situazione economico - finanziaria e gestionale degli aeroporti di Palermo e Catania, si è tenuto ieri, 29 aprile 2013, un primo incontro con la GESAP S.p.A, Società di gestione dello scalo di Palermo. All’incontro hanno partecipato, per l’Enac, il Commissario Straordinario Vito Riggio e il Direttore Generale Alessio Quaranta, unitamente al Magistrato della Corte dei Conti, delegato al controllo, e ai Direttori Centrali delle strutture interessate. Per la Gesap erano presenti i maggiori azionisti e, precisamente, il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, il Presidente della Provincia di Palermo, Giovanni Avanti, il Presidente della Camera di Commercio di Palermo, Roberto Helg, accompagnati dai vertici societari.

L’Enac ha preso atto, con soddisfazione, dell’iniziativa degli azionisti presenti, tesa ad avviare un percorso atto a definire la strategia e le modalità per giungere a una privatizzazione del capitale sociale detenuto, che possa consentire un adeguato sviluppo dell’aeroporto negli anni a venire. Al contempo si è appreso che il Comune e la Provincia di Palermo intenderebbero mantenere una quota di capitale sociale, che permetterebbe la presenza degli stessi negli organi di governo e controllo societario, anche al fine di tutelare gli interessi espressi dal territorio di riferimento. L’Enac, nel proseguire l’interlocuzione connessa alla privatizzazione societaria, coinvolgerà nel processo stesso anche l’ulteriore socio pubblico, rappresentato dal Comune di Cinisi.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 30 Apr 2013 alle 5:23 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus