IL MANAGEMENT BOARD DI SWISS RINUNCIA A UNA PARTE DELLO STIPENDIO

I sei membri dell’Extended Management Board di SWISS hanno deciso di rinunciare al 5% del loro stipendio, dal 1° luglio 2013 fino alla fine del 2015. Questa azione viene presa alla luce delle persistenti estreme difficoltà affrontate dalle compagnie aeree del mondo. I rendimenti sono ancora molto bassi, mentre i costi del carburante rischiano di rimanere un onere aggiuntivo per il prossimo futuro. SWISS deve affrontare anche l’ulteriore sfida competitiva di un franco svizzero forte. Nel mettere in atto questa azione, i membri dell’Extended Management Board di SWISS danno anche il loro contributo a sforzi più ampi, in particolare nell’ambito del programma SCORE del Gruppo Lufthansa, per raggiungere un risultato operativo a partire dal 2015 e permettere a SWISS di rimanere competitiva e in grado di finanziare i suoi investimenti futuri.

(Ufficio Stampa Swiss International Air Lines)

Articolo scritto da JT8D il 10 Mag 2013 alle 6:25 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus