IL VICE DIRETTORE GENERALE ENAC NOMINATO PRESIDENTE DEL COMITATO DIRETTIVO DEL FUNCTIONAL AIRSPACE BLOCK (FAB) BLUE MED

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che il Vice Direttore Generale dell’Enac, Benedetto Marasà, è stato nominato Presidente del Governing Board (Comitato Direttivo) del Functional Airspace Block (FAB) del progetto Blue Med, che ricomprende lo spazio aereo di competenza di Cipro, Grecia, Italia e Malta. Si tratta della Presidenza del Comitato Direttivo nel quale siedono i rappresentanti degli Stati partecipanti al progetto Blue Med, iniziativa europea finalizzata all’integrazione funzionale e operativa dello spazio aereo, il cosiddetto Blocco Funzionale, sul Mediterraneo Centro-Orientale, nell’ambito del più ampio progetto del Cielo Unico Europeo. Il progetto Blue Med ha proprio l’obiettivo di definire i futuri scenari della gestione e del controllo dello spazio aereo nell’area mediterranea ed è stato riconosciuto essere uno dei progetti europei di riferimento nell’ambito della nuova legislazione comunitaria.

Peculiarità unica del FAB Blue Med è la prevista integrazione nel progetto degli Stati limitrofi non appartenenti all’Unione Europea (Albania, Tunisia, Egitto, Giordania, Libano) in un’ottica di efficientamento del controllo del traffico aereo nell’area mediterranea. Il Commissario Straordinario Vito Riggio e il Direttore Generale Alessio Quaranta esprimono, anche a nome del Consiglio di Amministrazione, vivo compiacimento per la nomina del Vice Direttore Marasà a Presidente dell’organo di governo del progetto europeo, nomina che rappresenta un ulteriore riconoscimento del ruolo dell’Enac nell’ambito dell’aviazione civile internazionale.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 18 Mag 2013 alle 11:12 am.
Categorie: Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus