EUROCOPTER SIGLA CON IL MINISTERO DELLA DIFESA BRITANNICO UN CONTRATTO PER IL SUPPORTO DEI 24 ELICOTTERI PUMA MK2 DELLA ROYAL AIR FORCE

Il ruolo di Eurocopter per il mantenimento degli elicotteri militari del Regno Unito è stato ulteriormente ampliato grazie a un contratto che prevede 3 anni di supporto alla flotta della Royal Air Force, composta da 24 elicotteri Puma Mk2. Questi elicotteri sono attualmente sottoposti ad ammodernamenti volti ad aumentarne la vita di esercizio e a migliorarne le performance, la capacità nelle missioni e la sicurezza operativa. Il contratto, del valore di circa 60 milioni di euro, rafforza la posizione di Eurocopter UK come fornitore di servizi on-shore alle forze militari britanniche. Le attività di supporto di Eurocopter per gli elicotteri Puma Mk2 saranno coordinate dal quartier generale di Oxford, Inghilterra, che si trova vicino alla principale base operativa dei Puma della RAF. I 24 elicotteri Puma Mk2, oggetto di questo contratto, sono parte del contratto siglato nel 2009 da Eurocopter con il Ministero della Difesa britannico, Puma Life Extension Programme.

Ad oggi, 8 elicotteri hanno completato il processo di ammodernamento. Tra i numerosi miglioramenti introdotti, l’utilizzo dei nuovi motori turboalbero Makila 1A1, l’implementazione dei sistemi di controllo di volo, una protezione balistica sia per i passeggeri sia per l’equipaggio, oltre alla maggiore capacità di risparmio nel consumo di carburante. Tali miglioramenti aumenteranno notevolmente le capacità operative degli elicotteri Puma al servizio della RAF, dall’utilizzo per le operazioni di combattimento, al trasporto delle truppe e per le operazioni umanitarie.

(Ufficio Stampa Eurocopter)

Articolo scritto da JT8D il 6 Giu 2013 alle 5:36 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus