BOEING PREVEDE UNA DOMANDA PER PIU’ DI 35.000 AEREI NEI PROSSIMI 20 ANNI

Boeing prevede una domanda di oltre 35.000 nuovi aerei nei prossimi 20 anni, del valore di 4.800 miliardi dollari. La società ha pubblicato il suo annuale Current Market Outlook (CMO) oggi a Parigi, prevedendo che la flotta mondiale raddoppierà nei prossimi due decenni. Sia il traffico passeggeri che il traffico merci sono attesi in crescita del 5 per cento ogni anno. “Questa previsione ci dà fiducia, e noi aumentiamo i nostri tassi di produzione e investiamo in nuovi prodotti come il 777X e il 787-10X”, ha dichiarato Randy Tinseth, vice president of marketing, Boeing Commercial Airplanes. “Le compagnie aeree chiedono più efficienza e questo è esattamente ciò che daremo loro”. Il mercato degli aerei a corridoio singolo, servito dal 737 Next-Generation e dal futuro 737 MAX, è il driver principale della previsione e continua a mostrare la sua forza: saranno necessari 24.670 nuovi aerei in questo segmento a causa della crescita dei vettori low cost e delle compagnie aeree dei paesi emergenti.

I velivoli Widebody, come i 747-8, 777 e 787 Dreamliner, inoltre, costituiscono una grande parte della previsione: saranno necessari 8.590 nuovi aerei in questo segmento, alimentato in parte dal fatto che le compagnie aeree sostituiranno le macchine più vecchie delle loro flotte con nuovi aerei, dai minori consumi di carburante. Il mercato dei nuovi aerei continuerà a diventare geograficamente più equilibrato nel corso dei prossimi due decenni. L’area Asia-Pacifico, inclusa la Cina, sarà l’area con le maggiori consegne di aerei. Dopo aver affrontato i prezzi elevati e volatili del carburante e un ambiente altamente competitivo, le compagnie aeree sono state costrette a cambiare il loro modo di gestire il business. “I nostri clienti sono focalizzati sulla crescita dei loro network, nella gestione della loro capacità e nell’investire in nuove flotte”, ha detto Tinseth. “Queste tendenze formano la domanda di mercato per velivoli che hanno alta efficienza, bassi costi di gestione, tecnologie a tutela dell’ambiente, e che permettono una positiva esperienza ai passeggeri. Crediamo che i prodotti attuali e futuri di Boeing siano perfettamente allineati per soddisfare tali esigenze”. La relazione sul Boeing Current Market Outlook è disponibile a questo indirizzo: www.boeing.com/cmo.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 11 Giu 2013 alle 5:37 pm.
Categorie: Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus