ENAC INCONTRA LA REGIONE TOSCANA PER LO SVILUPPO DEGLI AEROPORTI MINORI NON APERTI AL TRAFFICO COMMERCIALE

Questa mattina, presso la sede centrale dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, il Direttore Generale dell’Ente, Alessio Quaranta, e i dirigenti delle strutture competenti hanno incontrato una delegazione della Regione Toscana presieduta dall’Assessore alle Infrastrutture Vincenzo Ceccarelli. Nel corso della riunione si è parlato della promozione e dello sviluppo dell’aeroportualità minore della Regione Toscana con l’assunzione di un ruolo primario da parte Regione stessa. Elemento essenziale per lo sviluppo, pertanto, è il trasferimento da parte del demanio statale al demanio regionale degli aeroporti minori non aperti al traffico commerciale, nonché il nuovo contesto operativo nel quale verranno organizzati questi scali. Modalità e trasferimento saranno definiti attraverso un Protocollo di intesa da finalizzare nelle prossime settimane.Il Protocollo stabilirà, inoltre, il programma dei passaggi, dando priorità all’Aeroporto di Lucca.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 18 Giu 2013 alle 5:16 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus