ULTERIORI BOEING 717 PER QANTAS E VOLOTEA

Il Boeing 717 continua ad avere un posto di primo piano tra gli operatori, nuovi e consolidati: Boeing Capital Corp., la leasing unit del costruttore, ha annunciato implementazioni aggiuntive di questo aeromobile. La più grande compagnia aerea regionale d’Australia, QantasLink, riceverà ulteriori cinque 717 in locazione, da aggiungere alla sua flotta esistente di 13 macchine, che operano in tutta l’Australia. Le consegne inizieranno a fine 2013, dopo che gli aerei saranno dotati di interni aggiornati, con business class e sistemi di intrattenimento. Il Gruppo Qantas opera con il 717 dal 2002. In Europa, il vettore Volotea aumenterà la sua flotta di 717 nel 2013, per un totale di 15 aerei, per continuare a sviluppare il suo modello di business che punta ad offrire un servizio point-to-point tra le città europee di medie e piccole dimensioni.

Volotea ha iniziato le operazioni nella primavera del 2012 con una network costruito intorno al 717, supportato da soluzioni complete Boeing per operazioni e addestramento. Volotea ha recentemente superato la soglia del milione di passeggeri. “Il Boeing 717 è un elemento importante per la strategia di Volotea”, ha detto Carlos Munoz, fondatore e CEO di Volotea. “In termini di dimensioni, è l’aereo giusto per le città di medie e piccole dimensioni che serviamo; operativamente, offre la massima affidabilità per le nostre operazioni con turnaround rapidi e frequenti. I nostri clienti valorizzano i livelli di comfort che il 717 offre”. Ci sono più di 150 Boeing 717 in servizio oggi, da quando il primo aereo è stato consegnato nel 1999.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 26 Giu 2013 alle 5:45 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus