STAR ALLIANCE RENDE PUBBLICHE LE PRIME IMMAGINI UFFICIALI DELLA NUOVA LOUNGE A LOS ANGELES

Star Alliance ha pubblicato oggi le prime immagini ufficiali della sua nuova lounge a Los Angeles, che aprirà verso la fine dell’anno presso il Terminal Internazionale Tom Bradley. Progettata dallo studio di architettura di fama internazionale Gensler, la lounge è una reinterpretazione contemporanea dell’architettura modernista di Los Angeles degli anni ‘50-‘60. Tale concept pone in evidenza le nuove linee guida utilizzate per la brandizzazione delle lounge Star Alliance, che si basano sulla necessità di andare sempre più incontro alle esigenze in continua evoluzione del viaggiatore moderno, introducendo allo stesso tempo il peculiare gusto locale nei diversi luoghi. Ad esempio, foto in bianco e nero, ispirate a L.A. e scattate da famosi fotografi, metteranno in evidenza i colori distintivi dell’Alleanza. Verrà, inoltre, messa in mostra una collezione di oggetti legati a Los Angeles e alla California del Sud, suscitando allo stesso tempo la curiosità sia degli ospiti, come dei locali.

Come si può osservare dalle immagini, la lounge incorpora diversi spazi ben definiti per andare incontro alle varie esigenze dei passeggeri, che spaziano dal ritrovarsi davanti al bancone del bar, fino a rilassarsi nella tranquillità della zona lettura. La lounge avrà inoltre due aree distinte, una riservata ad uso esclusivo dei clienti che viaggiano in First Class e un’area più grande per i passeggeri di Business e i membri Star Alliance Gold. Caratteristica distintiva della lounge è la terrazza all’aperto, dove i passeggeri possono, di sera, rilassarsi accanto a un accogliente camino, mentre di giorno ammirare la vista sulle colline di Hollywood sotto il sole della California, stando vicino a piacevoli elementi di design dai rinfrescanti giochi d’acqua. Sempre quest’anno, di recente, Star Alliance ha lanciato la prima della sua nuova generazione di lounge presso l’aeroporto Ezeiza di Buenos Aires. Il riscontro avuto fino ad ora denota livelli molto alti di soddisfazione da parte della clientela. Molti ospiti hanno positivamente commentato la comodità e l’atmosfera peculiare, le strutture moderne e lo staff cordiale che rendono unica e piacevole l’esperienza in aeroporto.

Il vettore membro Air New Zealand è stato incaricato di sviluppare e gestire la nuova lounge dell’Alleanza, che fa parte del progetto di espansione del Tom Bradley International Terminal, presso l’aeroporto Internazionale di Los Angeles. La fine dei lavori di costruzione della nuova lounge è prevista per luglio 2013. I clienti potranno avere accesso alla struttura in un secondo momento, una volta completata l’estensione del terminal e chiusa la già esistente lounge Star Alliance, aperta nel 2007. In totale sono 8 le compagnie aeree membre di Star Alliance ad operare dal Tom Bradley Terminal: ANA, Asiana Airlines, EVA Air, Lufthansa, Singapore Airlines, SWISS, THAI e Turkish Airlines. Air New Zealand prevede di trasferirsi presso il terminal verso la metà del 2014, nel momento in cui la sua Koru Lounge nel Terminal 2 sarà chiusa. L’accesso alle lounge è uno dei principali vantaggi offerti ai clienti Star Alliance Gold, First e Business Class, che attualmente hanno possibilità di accedere a oltre 1000 lounge su tutto il network globale dell’Alleanza. I rendering sono scaricabili su: http://www.staralliance.com/en/press/medie-library/images/.

(Ufficio Stampa Star Alliance)

Articolo scritto da JT8D il 28 Giu 2013 alle 5:12 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus