ALITALIA – MENU ISPIRATI A GIUSEPPE VERDI

ALITALIA – MENU ISPIRATI A GIUSEPPE VERDI

Tempo di lettura: 2 minuti

AZ mealAlitalia dal 1° agosto al 31 ottobre offrirà a bordo della Magnifica, la classe business dei voli intercontinentali, per i voli dall’Italia verso l’estero, un menù dedicato a Giuseppe Verdi, per celebrare il bicentenario della nascita del Maestro (menù completo consultabile all’indirizzowww.alitalia.com/it_it/Images/MENU_VERDI_tcm12-7283.pdf).
Dopo aver offerto a bordo della Magnifica i piatti tipici delle regioni d’Italia, la Compagnia continua a celebrare l’eccellenza del nostro paese, con Giuseppe Verdi, personaggio che ha contribuito a nobilitare il nome dell’Italia nel mondo. L’iniziativa rientra nella strategia di Alitalia di diventare l’Ambasciatrice nel mondo del Made in Italy, mostrando il meglio del nostro paese con orgoglio e appassionatamente.

Nato nel 1813, il maestro Giuseppe Verdi è noto nel mondo per la bellezza delle sue opere come il Nabucco, l’Aida e la Traviata. Pochi sanno del suo forte legame con la cucina dovuto alle terre in cui è nato: Roncole di Busseto, un piccolo villaggio vicino a Parma in Emila. Il padre Carlo, piccolo proprietario terriero, aveva acquistato con il ricavato della vendita dei terreni una modesta osteria in cui vendeva vino, liquori, caffè, zucchero e altri generi alimentari a Roncole di Busseto.

I clienti di Magnifica potranno rivivere l’atmosfera della piccola osteria Verdi, gustando fra le nuvole i piatti tipici emiliani. II Menù comprende fra gli altri piatti il culatello di zibello con cotognata e giardiniera di verdure, la tartara di salmone affumicato alle erbe, i tortelli di erbette in salsa di besciamella, l’involtino romagnolo di pesce in crosta di mais con zucchine alla menta, lo strolghino e scaglie di parmigiano reggiano, la quiche di parmigiano reggiano con spalla di san secondo, e per concludere la mousse di burro alla vaniglia con amaretti e savoiardi o la torta Maria Luigia.

I menù, serviti su tovaglie Frette e con le porcellane Richard Ginori, sono accompagnati da vini prelibati scelti in collaborazione con AIS,  associazione italiana sommelier, come: il Greco Lamezia Doc, il Lento Monvì Colli Perugini Rosso Dop, il Castello Montevibiano e per le Bollicine un Molin Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene Docg Millesimato 2012 – Zardetto.

Su voli di ritorno dall’estero verso l’Italia, Alitalia offrirà a bordo della classe Magnifica, il “The Best of” dei migliori piatti della cucina reginale italiana, offerti negli ultimi due anni.

(Comunicato Stampa)

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.