IBERIA LANCIA UNA NUOVA STRUTTURA TARIFFARIA PER I VOLI DOMESTICI ED IN EUROPA

Iberia ha ridisegnato la sua struttura tariffaria sulle rotte nazionali ed europee. Vi saranno tre differenti tariffe di classe turistica, con tre prezzi diversi e diversi livelli di servizio, in modo che i clienti potranno scegliere di prenotare le tariffe più economiche o di pagare di più per avere tutti i servizi inclusi nel prezzo. L’innovazione più radicale è la nuova tariffa “Basic”, per il vasto segmento di mercato dei clienti che trasportano solo bagaglio a mano. La tariffa “Classic” non porta modifiche alla tariffa attuale: comprende un bagaglio e la scelta del posto, ed i clienti dovranno pagare per cambiare i loro biglietti. I clienti che sceglieranno la tariffa “Flexible” non saranno penalizzati in caso di modifiche, potranno farsi rimborsare i loro biglietti pagando una tassa, e ora avranno la priorità all’imbarco. Le nuove tariffe saranno in vendita il 7 settembre su quasi tutte le destinazioni in Spagna e in Europa servite da Iberia, Iberia Express e Air Nostrum, sia per i voli diretti che per quelli che coinvolgono le connessioni all’interno di questa zona.

Il direttore commerciale di Iberia, Marco Sansavini,  ha detto: “Con questo cambiamento del modello di tariffa vogliamo soddisfare le aspettative e le esigenze dei nostri clienti, che possono ora scegliere i livelli di prezzo e di servizio a loro più convenienti. Quindi ci aspettiamo di ampliare la nostra base di clienti, generare entrate supplementari, ed essere in grado di competere in un mercato che si sta evolvendo ad un ritmo straordinario, nel rispetto degli obiettivi della nostra nuova politica commerciale”.

(Ufficio Stampa Iberia)

Articolo scritto da JT8D il 4 Set 2013 alle 7:20 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus