BOEING PREVEDE CHE LA FLOTTA IN CINA TRIPLICHERA’ NEI PROSSIMI VENTI ANNI

Boeing prevede una domanda di 5.580 nuovi aerei in Cina nel corso dei prossimi 20 anni, per un valore di 780 miliardi di dollari. Le previsioni di mercato della società prevedono che la flotta del paese triplicherà in dimensione nel corso dei prossimi due decenni. “Grazie alla forte crescita economica e al maggiore accesso al trasporto aereo, prevediamo che il traffico in Cina arriverà a crescere quasi il 7 per cento ogni anno”, ha dichiarato Randy Tinseth , vice president of marketing, Boeing Commercial Airplanes. “La Cina è un mercato chiave per Boeing. I nostri prodotti attuali e futuri permetteranno ai nostri clienti di soddisfare la crescente domanda con gli aerei più efficienti”.

Il turismo in Cina e i viaggi intra-Asia aiuteranno a stimolare una forte domanda di aeromobili a corridoio singolo, con consegne totali in quel segmento che raggiungeranno 3.900 aerei fino al 2032. In questo segmento, il 737 Next Generation e il nuovo 737 MAX offrono vantaggi significativi, efficienza nei consumi e nei costi di manutenzione, afferma la società. Nel lungo raggio, il traffico internazionale da e per la Cina si prevede che cresca ad un tasso annuo del 7,2 per cento: la crescita internazionale è guidata principalmente dal traffico passeggeri atteso tra la Cina e il Nord America, Europa, Medio Oriente, Oceania e Africa. Questa crescita nel segmento a lungo raggio dovrebbe tradursi nella domanda di ulteriori 1.440 nuovi widebodies, come ad esempio il 787 Dreamliner, 777 e 747-8 Intercontinental.

“Per competere nel mercato internazionale a lungo raggio, i nostri clienti cinesi sono focalizzati sulla crescita dei loro network internazionali, nell’incremento della loro capacità e delle risorse”, ha detto Tinseth. “Queste tendenze formano la domanda di mercato per velivoli che hanno alta efficienza, bassi costi di gestione, tecnologie ambientalmente sostenibili e che permettono una grande esperienza al passeggero. Crediamo che le famiglie correnti e future di widebody Boeing siano perfettamente allineate per soddisfare tali esigenze”.

Boeing prevede che più di più di 35.000 nuovi aerei commerciali saranno consegnati nel corso dei prossimi 20 anni. La previsione completa è disponibile presso www.boeing.com/commercial/cmo/index.html. La Cina rappresenta circa il 16 per cento della domanda totale sia in termini di nuove consegne che come valore di mercato.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 6 Set 2013 alle 5:33 pm.
Categorie: Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus