DASSAULT AVIATION CONSEGNA UN NUOVO FALCON 50 M ALLA DGA FRANCESE

Dassault Aviation ha consegnato un Falcon 50 M alla French Defense Procurement Agency (DGA), per garantire le attività di sorveglianza marittima. Questo velivolo è il primo di una serie di quattro aerei Falcon 50B di proprietà dello Stato (inizialmente gestiti da Etec, lo squadrone dell’Air Force francese che assicura voli ufficiali e presidenziali), e trasformati in velivoli per missioni di sorveglianza marittima. Si unirà ad altri quattro Falcon 50 M in servizio nella Marina francese dagli inizi del 2000. Le principali missioni di questi aerei coinvolgono ricerca e salvataggio in mare, sorveglianza delle zone di pesca e lotta contro il contrabbando. La trasformazione in velivolo di sorveglianza marittima comporta l’installazione di finestre di osservazione e un sistema di controllo di missione (fornito da Thales) che include un dispositivo radar installato nel nose cone, disporitivi infrarossi retrattili e console operatore in cabina. La consegna degli altri  tre altri Falcon 50 M sarà scaglionata fino all’inizio del 2015.

(Ufficio Stampa Dassault Aviation)

Articolo scritto da JT8D il 12 Set 2013 alle 5:30 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus