LUFTHANSA: CHRISTOPH FRANZ LASCERA’ LA COMPAGNIA ALLA SCADENZA DEL CONTRATTO

Christoph Franz, Chairman of Executive Board e CEO di Deutsche Lufthansa AG, ha comunicato a Wolfgang Mayrhuber, Chairman of the Supervisory Board, che non sarà disponibile a rinnovare il suo contratto in scadenza il 31 maggio 2014. “Dopo un totale di quasi 15 anni nel Gruppo Lufthansa, questa non è stata una decisione facile da prendere per me”, ha dichiarato Christoph Franz. “Sono orgoglioso di Lufthansa e della sua gente, ed è per me un grande piacere lavorare per l’azienda. Tuttavia, per motivi professionali, ho deciso di terminare le mie attività per il Gruppo Lufthansa, una volta scaduto il mio contratto, a maggio 2014. Da allora, il programma SCORE e altre importanti decisioni di investimento avranno posto le basi affinchè il Gruppo Lufthansa possa continuare il suo sviluppo di successo. Questo è un momento adatto per la gestione del passaggio di consegne”.

“Mi rammarico della decisione di Christoph Franz, per sviluppare la sua carriera in una direzione diversa, ma io rispetto la sua decisione”, ha spiegato Wolfgang Mayrhuber. “In qualità di Chairman of the Supervisory Board di Deutsche Lufthansa AG, confido che nei mesi restanti sarà in grado di portare il suo lavoro per la nostra Società ad una conclusione positiva. Porgo i miei migliori auguri personali a Christoph Franz per il periodo successivo”, ha aggiunto Mayrhuber. “Credo di poter parlare a nome di tutti i membri del Supervisory Board quando assicuro oggi a Christoph Franz il nostro ringraziamento e riconoscimento per il suo grande impegno. Sotto la guida di Franz, Lufthansa Group ha costruito la sua posizione diventando un gruppo aeronautico europeo di primo piano. Le sue decisioni lungimiranti costituiscono la base affinchè la nostra azienda possa continuare il suo sviluppo di successo”, ha proseguito Wolfgang Mayrhuber.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Articolo scritto da JT8D il 17 Set 2013 alle 5:43 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus