AEROPORTO DI VERONA E VERONAFIERE: SINERGIE IN OCCASIONE DELLA 48° EDIZIONE DI MARMOMACC

Alla 48° edizione di Marmomacc, la rassegna leader a livello internazionale del marmo, l’Aeroporto di Verona si conferma propulsore degli interscambi economici della manifestazione fieristica consentendo di raggiungere la città scaligera da tutto il mondo, grazie ai collegamenti con i principali hub quali Amsterdam, Colonia, Francoforte, Monaco, Mosca, Parigi, Roma. “L’Aeroporto di Verona, che trasporta circa 3 milioni di passeggeri, genera un indotto stimabile in circa 400 milioni di euro l’anno. VeronaFiere è storicamente una struttura economica fondamentale per Verona e la sua provincia, ed una grande vetrina promozionale per il suo territorio e per l’intera Regione e genera un indotto medio annuo di 1 miliardo di euro. Le sinergie attivate tra i player del territorio possono determinare circuiti virtuosi con ricadute positive immediate in termini di indotto. Come in occasione di Marmomacc, dove l’Aeroporto e VeronaFiere riconfermano il rapporto di collaborazione attraverso attività di promozione reciproca e servizi dedicati ai passeggeri e agli operatori in arrivo e in partenza”, si afferma nel Comunicato Stampa.

Le previsioni per la settimana della manifestazione è di flussi aggiuntivi al traffico usuale dello scalo, considerando il carattere di internazionalità di Marmomacc che, nel 2012, ha ospitato una media di 1400 espositori da quasi 60 Paesi e oltre 55 mila visitatori da più di 130 paesi. Inoltre, quest’anno la manifestazione si arricchisce di eventi al di fuori del quartiere fieristico con una mostra diffusa, allestita negli spazi pubblici della città.

Nei giorni della manifestazione, al Terminal Arrivi sarà allestito un desk di accoglienza dove saranno disponibili informazioni sulla manifestazione e sui collegamenti da e per la fiera. In Fiera, sarà allestito il consueto servizio di web check-in per gli operatori in visita alla manifestazione e poi in partenza dall’aeroporto Catullo. Il web check-in a disposizione degli operatori sarà allestito con uffici dedicati nella galleria tra i padiglioni 6 e 7, dove sarà possibile effettuare la procedura di accettazione del proprio volo e ritirare la carta d’imbarco per i voli delle Compagnie Aeree che dispongono di tale servizio. Una volta in Aeroporto, con il solo bagaglio a mano, sarà possibile dirigersi direttamente al gate. Nel caso in cui, invece, ci fossero bagagli da imbarcare, ci si dovrà rivolgere al banco accettazione per espletare le usuali procedure di consegna bagaglio. Per tutte le informazioni sul web check-in e maggiori dettagli sui voli è possibile consultare il sito www.aeroportoverona.it.

(Ufficio Stampa Garda Aeroporti)

Articolo scritto da JT8D il 26 Set 2013 alle 5:28 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus