LUFTHANSA: NUOVA APPLICAZIONE SOFTWARE PER L’EFB

Nuova applicazione per l’Electronic Flight Bag Lufthansa. In futuro, il nuovo software aiuterà a risparmiare carburante, ottimizzando il profilo di volo e la velocità del velivolo durante le operazioni. Le operazioni di volo ad alta efficienza energetica sono un fattore chiave di successo per il Gruppo Lufthansa, e allo stesso tempo un importante pilastro dell’ attività di gestione ambientale del Gruppo, afferma la compagnia. Durante il volo, il programma elabora i dati dell’aeromobile e i dati meteo per calcolare in tempo reale la flight curve più economica per la continuazione del volo. Un primo prototipo sarà sottoposto a prove e sarà inizialmente testato sulla flotta a lungo raggio di Lufthansa. Se il software, che è stato sviluppato da PACE, Berlino, avrà successo, l’applicazione andrà ad integrare il software Electronic Flight Bag utilizzato dai cockpit crews.

L’EFB prende il nome dalla tradizionale flight bag, contenente fino a 18 kg di documenti necessari per un volo, che i piloti utilizzano per il trasporto di essi in cockpit. La versione digitale della flight bag elimina la necessità di documenti cartacei, e quindi permette di risparmiare peso, così come i costi di stampa e logistica. Lufthansa utilizza l’EFB, che è stata sviluppata da Lufthansa Systems, dal 2009. Le sue funzionalità includono Lido/eRouteManual navigation charts, gestione documenti e strumenti per calcolare le take-off performance. Inoltre, l’EFB supporta un tool per la visualizzazione di un electronic flight-briefing package, che include i dati del Lido/Flight flight planning system e anche tutti i documenti di volo correlati. La creazione di un cockpit virtualmente paperless è un passo importante, secondo la compagnia, per rendere le operazioni di volo più efficienti e compatibili con l’ambiente.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Articolo scritto da JT8D il 28 Set 2013 alle 10:41 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus