EMIRATES UNISCE MILANO CON NEW YORK

Emirates, una delle compagnie aeree con la crescita più rapida, ha collegato ieri, primo ottobre, due importanti città lanciando il suo primo volo trans-Atlantico tra Milano e New York. La delegazione dei VIP a bordo del volo inaugurale era composta da Tim Clark, Presidente di Emirates Airline; Thierry Antinori, Executive Vice President e Chief Commercial Officer; Hubert Frach, Divisional Senior Vice President Commercial Operations West; Thierry Aucoc, Senior Vice President Commercial Operations per l’Europa e la Russia; il famoso calciatore Fabio Cannavaro. Al volo inaugurale è stato dato il benvenuto da Pietro Modiano, Presidente SEA, e da Fabio Lazzerini, Country Manager di Emirates Italia, oltre che da partner strategici e personalità politiche, stampa nazionale, locale e di settore. “Questo volo mostra come Emirates continui a rafforzare le connessioni all’interno di un’economia sempre più globalizzata – facilitando la crescita del commercio internazionale, del turismo e aumentando le opportunità di investimento, oltre che a collegare persone tra i continenti”, ha dichiarato Tim Clark, Presidente di Emirates Airline.

“Collegando Milano, una capitale industriale ed economica, con New York, centro commerciale e turistico degli Stati Uniti, ci sarà un ulteriore impulso per l’attività economica”, ha aggiunto Clark. “È per noi motivo di vanto il fatto che Emirates, una delle maggiori compagnie aeree al mondo, abbia scelto Malpensa quale unico scalo in Europa per attivare un collegamento verso gli Stati Uniti con il nuovo volo per New York. La collaborazione tra SEA ed Emirates è la storia di una lunga partnership che ha raggiunto ottimi risultati negli anni e che ci permette oggi di celebrare un traguardo importante con l’apertura di questa nuova rotta. Emirates proseguirà uno dei tre voli giornalieri proveniente da Dubai operando su una delle rotte transatlantiche più volate e più redditizie. Si aprono così, per entrambi, nuove opportunità di business anche in vista dell’Expo del 2015. Con questo volo giornaliero per New York salgono a 42 i voli diretti settimanali della stagione Winter 2013 per gli Stati Uniti da Milano Malpensa”, ha affermato Pietro Modiano, Presidente SEA.

Il volo inaugurale da Milano a New York è stato pilotato dal Capitano Ali Al Marzouqi, degli Emirati Arabi, e dal Primo Ufficiale italiano Federico Ugoccioni, di Milano. Il triplo servizio giornaliero Emirates per Milano continua ad avere molta popolarità tra i clienti, e il nuovo servizio trans-Atlantico offrirà ai passeggeri italiani l’opportunità di viaggiare direttamente negli Stati Uniti. Gli orari dei voli sono stati opportunamente calcolati per garantire la migliore interconnessione ai mercati feeder sia negli Stati Uniti che in Italia. Ci sono infatti 11 possibilità giornaliere per collegamenti bidirezionali in una finestra di quattro ore al momento dell’arrivo a New York. Il volo Emirates EK205 partirà da Dubai alle 9:05 e arriverà a Milano alle 13:50 per poi ripartire alle 16:00 ed arrivare a New York alle 19:00 dello stesso giorno. Il volo di ritorno, l’EK206, partirà da New York alle 22:20 e arriverà a Milano alle 12:15 del giorno successivo. Ripartirà alle 14:00 e arriverà a Dubai alle 22:05.

Il volo Milano-New York sarà effettuato con il Boeing 777-300ER con configurazione a tre classi. Il velivolo offre 8 posti in First Class, 42 posti in Business Class e 310 posti in Economy Class. I passeggeri di tutte le classi potranno rilassarsi grazie al popolare sistema di intrattenimento ice, che mette a disposizione quasi 1.500 canali e intrattenimento on-demand, così come con i piatti preparati da chef selezionati e serviti da un personale multinazionale. Emirates SkyCargo sarà in grado di trasportare 19 tonnellate per ogni tratta. Ci si aspetta che gran parte della capacità cargo in partenza da Milano sarà utilizzata dal settore lusso. Un tipico carico per i voli Milano-New York comprende abbigliamento di lusso italiano, arredamento e macchine per ufficio.

Nel 2013, Emirates ha lanciato nuove rotte per Varsavia, Algeri, Tokyo Haneda e Stoccolma. Oggi, oltre al volo Milano-New York, viene inaugurata anche la rotta per Clark, nelle Filippine. Emirates vola verso 135 destinazioni in 76 Paesi. Nei prossimi mesi, Emirates inaugurerà i collegamenti verso Conakry in Guinea, Sialkot in Pakistan, Kabul, Kiev e Taipei.

(Ufficio Stampa Emirates - SEA)

Articolo scritto da JT8D il 2 Ott 2013 alle 10:20 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus