ETIHAD AIRWAYS PARTE CON I VOLI GIORNALIERI VERSO IL VIETNAM

Etihad Airways, la compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti, ha lanciato oggi il collegamento giornaliero per in Vietnam. Il volo inaugurale di oggi EY441 ha un significato storico in quanto primo collegamento passeggeri in assoluto tra Abu Dhabi e la capitale commerciale del Vietnam. I passeggeri possono ora approfittare dei voli non-stop tra Abu Dhabi e Ho Chi Minh City con connessioni comodissime con i voli del network globale di Etihad. James Hogan, Presidente e CEO di Etihad Airways ha affermato che i nuovi voli per Ho Chi Minh City vanno incontro alla forte richiesta dei viaggiatori business e leisure e favoriscono i collegamenti merci tra Vietnam e UAE, Medio Oriente ed Europa.

“Il Vietnam non è soltanto la 13° più popolosa nazione del mondo ma è anche una delle economie in più rapida crescita. La sua capitale commerciale, Ho Chi Minh City, è un accesso per milioni di viaggiatori vietnamiti internazionali e un hub di intenso traffico commerciale. I nostri collegamenti giornalieri offriranno circa 3.700 nuovi posti a sedere su questa rotta. Questo intensificherà la competizione tra compagnie aeree per i viaggi business, leisure e VFR dal Vietnam all’Europa e aiuterà ad aumentare il traffico dei visitatori tra Emirati Arabi Uniti e Paesi del GCC. Da una prospettiva interna, siamo ora nell’ottima posizione di offrire ai viaggiatori provenienti dal Medio Oriente e dall’Europa comodi voli non-stop per il Vietnam, che sta diventando una delle destinazioni di vacanza più popolari del mondo. Non vediamo l’ora di lavorare con i nostri stakeholder in Vietnam e all’estero per portare più visitatori internazionali in Vietnam a provare la sua storia, la cultura e il carattere unico che contraddistingue questo Paese”.

Hogan ha inoltre sottolineato i potenziali ricavi provenienti dai nuovi collegamenti in Vietnam per il segmento merci della compagnia aerea, Etihad Cargo. “Gli Emirati Arabi Uniti sono il 7° maggior partner commerciale del Vietnam e il maggiore di tutti i Paesi del GCC. Nel 2012, le esportazioni dal Vietnam agli Emirati hanno superato i 2 miliardi di dollari per la prima volta – nel 2011 erano pari all’82%– e si prevede supereranno i 4 miliardi di dollari nel 2013. La capacità di 13,1 tonnellate del nostro Airbus A330-200, che equivale a oltre 9500 tonnellate all’anno, ci dà sufficiente capacità per aumentare il volume e il valore degli scambi tra Emirati Vietnam e gli altri mercati del Golfo, dell’Europa e del Nord America”.

Hogan ha commentato che spera che i nuovi collegamenti supportino anche gli investimenti del governo emiratino nelle infrastrutture, energia, costruzioni e progetti turistici in Vietnam – che attualmente ammontano a 3 miliardi di dollari – e spingano nuovi investimenti in futuro. I voli Abu Dhabi-Ho Chi Minh City sono operati con un Airbus A330-200 da 22 posti in Pearl Business Class e 240 in Coral Economy Class. Con il lancio dei voli Etihad Airways in Vietnam, il suo codeshare partner, Vietnam Airlines, inserirà il codice VN sull’Abu Dhabi-Ho Chi Minh City, ampliando l’attuale accordo di codeshare. Etihad Airways ha già la sigla EY sui voli Vietnam Airlines da Bangkok e Kuala Lumpur ad Hanoi e Ho Chi Minh. Vietnam Airlines appone la sigla VN sui voli Etihad Airways da Bangkok e Kuala Lumpur ad Abu Dhabi e sui transfer di terra luxury dall’Aeroporto Internazionale di Abu Dhabi all’Aeroporto di Dubai. Etihad lancerà inoltre un concorso Facebook, ‘Vietnam Eats’ per festeggiare i nuovi voli giornalieri su Ho Chi Minh City.

Info e prenotazioni su http://flights.etihad.com/it-it/

(Ufficio Stampa Etihad Airways)

Articolo scritto da JT8D il 2 Ott 2013 alle 5:24 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus