IL GRUPPO LUFTHANSA INCREMENTA IL NUMERO DI PASSEGGERI TRASPORTATI

Il Gruppo Lufthansa sta continuando la sua ascesa in termini di numero di passeggeri. Nel complesso, circa 80 milioni di passeggeri hanno volato con Lufthansa, Germanwings, Swiss e Austrian Airlines tra gennaio e settembre, con un incremento dello 0,6 per cento rispetto allo scorso anno. Nei primi nove mesi dell’anno il Gruppo Lufthansa ha riportato la più alta crescita del numero di passeggeri nella regione traffico delle Americhe e in Europa. Allo stesso tempo, il numero di voli operati dal Gruppo in questo periodo è diminuito del quattro per cento. Il Gruppo Lufthansa ha aumentato le vendite (in revenue seat-kilometres) nel business passeggeri del 2,1 per cento e la capacità (in posti-km) dello 0,8 per cento. Questo ha permesso di aumentare il fattore di carico passeggeri di un punto percentuale, all’ 80,3 per cento (anno precedente: 79,3 per cento). A seguito di ordini per 167 nuovi aerei in questo anno, la lista ordini del Gruppo comprende ora un totale di 295 aerei, con consegna tra il 2013 e il 2025.

Tra le compagnie aeree passeggeri del Gruppo, Lufthansa German Airlines, che comprende anche Germanwings e Lufthansa Regional, ha riferito il maggiore aumento del numero di passeggeri nei primi nove mesi dell’anno (+1,0 per cento), non da ultimo a causa della risposta positiva dei passeggeri alla nuova offerta Germanwings, che da luglio ha assunto la responsabilità di Lufthansa per servire rotte europee al di fuori degli hub di Francoforte e Monaco. Lufthansa ha ampliato la propria capacità dell’ 1,1 per cento, mentre le vendite sono aumentate del 2,3 per cento. Un totale di 58,1 milioni di passeggeri hanno volato con Lufthansa e Germanwings durante l’anno fino a settembre, e la compagnia ha aumentato il suo fattore di carico di un punto percentuale, al 79,6 per cento.

Swiss ha migliorato il suo fattore di carico passeggeri nel periodo da gennaio a settembre di 1,1 punti percentuali, all’ 84,0 per cento. La società ha trasportato 13 milioni di passeggeri, con un incremento dello 0,7 per cento. Austrian Airlines ha aumentato il coefficiente di riempimento degli aeromobili di 1,1 punti percentuali, al 78,8 per cento, trasportando un totale di 8,6 milioni di passeggeri, 1,8 per cento in meno rispetto allo scorso anno. Lufthansa Cargo ha ridotto la sua capacità (in cargo tonne-kilometres) dell’ 1,8 per cento nei primi nove mesi, ma le vendite (in cargo tonne-kilometres) sono in calo dell’1,4 per cento: il fattore di carico cargo è salito su base annua di 0,3 punti percentuali al 69,3 per cento. Lufthansa Cargo ha trasportato 1,3 milioni di tonnellate di merci e posta, il 2,2 per cento in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Articolo scritto da JT8D il 11 Ott 2013 alle 5:08 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus