LUFTHANSA LEOS FIRMA CONTRATTO PER LO SVILUPPO DI UN TRATTORE ELETTRICO

Da molti anni il Gruppo Lufthansa è interessato alla questione di come ridurre il consumo di carburante e le emissioni durante le operazioni di volo, con particolare attenzione rivolta anche ai mezzi terrestri per il rullaggio e il traino degli aeromobili. I rappresentanti della sussidiaria di Lufthansa Technik Lufthansa LEOS e la svedese Kalmar Motor AB hanno firmato un contratto per lo sviluppo di un towbarless tractor a trazione elettrica, su una base ibrida. In futuro, Lufthansa LEOS vorrebbe utilizzarlo per il riposizionamento e il traino degli aerei a lungo raggio su distanze fino a sette chilometri. Il trattore elettrico, unico nella sua categoria di prestazioni, è in grado di spostare aeromobili con peso massimo al decollo fino a 600 tonnellate. Il primo prototipo del veicolo è previsto che sarà consegnato a Lufthansa LEOS alla fine del 2014.

Nel medio termine, il trattore elettrico dovrebbe sostituire i trattori diesel attualmente in uso. Grazie alla trazione elettrica sarà più ecologico e al tempo stesso più economico rispetto al suo predecessore con motore diesel. Il veicolo, all-wheel drive, è alimentato da batterie agli ioni di litio, con carica esterna dalla rete elettrica. In caso di emergenza le batterie possono essere caricate durante le operazioni con l’aiuto di un motore diesel completamente integrato. Il trattore elettrico è parte del progetto “E-Port on”, nel corso della quale il trattore ibrido TaxiBot è già in fase di test da parte di Lufthansa LEOS.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Articolo scritto da JT8D il 16 Ott 2013 alle 8:03 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus