BOEING MODIFICA IL PRODUCTION RATE DEL 747-8

Boeing ha annunciato che modificherà il tasso di produzione del programma 747-8, da 1,75 aeroplani a 1,5 aerei al mese fino al 2015, a causa della domanda di mercato inferiore riguardo gli aerei passeggeri e cargo di grandi dimensioni. “Questo aggiustamento del production rate ci allinea con la domanda a breve termine e stabilizza il nostro flusso di produzione”, ha detto Eric Lindblad, vice president and general manager, 747 Program, Boeing Commercial Airplanes. “Anche se stiamo facendo un piccolo aggiustamento al nostro production rate, non cambia la nostra fiducia nel 747-8 e il nostro impegno per il programma”. La società si aspetta una crescita media a lungo termine nel mercato del trasporto aereo di merci dal 2014, e prevede una domanda globale per 760 aeroplani di grandi dimensioni (come il 747-8 ) nel corso dei prossimi 20 anni, del valore di 280 miliardi dollari. Ad oggi, il 747-8 ha accumulato 107 ordini per le versioni passeggeri e cargo, 56 dei quali sono stati consegnati. La prima consegna al nuovo tasso di produzione è prevista nei primi mesi del 2014. La variazione del tasso di produzione non dovrebbe avere un impatto finanziario significativo.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 18 Ott 2013 alle 7:49 pm.
Categorie: Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus