BOEING CONSEGNA IL 100° AEROPLANO A XIAMEM AIRLINES

Boeing e Xiamen Airlines hanno celebrato il 100° aereo che si è unito alla flotta all-Boeing della compagnia cinese. Formata nel 1984 come prima joint venture cinese tra CAAC e un governo municipale, Xiamen Airlines ha iniziato i servizi nel 1985 con due Boeing 737-200, che servivano tre città. Il vettore è diventato il sesto più grande della Cina, ed oggi serve 218 rotte nazionali e 26 rotte internazionali e regionali. Con la consegna di oggi di un Boeing 737-800, la flotta Xiamen Airlines è ora composta da 100 aerei: 17 737-700, 77 737-800 e sei 757-200. Come parte del 12° piano quinquennale Xiamen Airlines, che terminerà nel 2015, il vettore prevede di aumentare la propria flotta operativa a 136 aerei, tra cui sei 787.

La rapida crescita di Xiamen Airlines è una testimonianza dell’ enorme sviluppo delle compagnie aeree cinesi. Secondo i dati diffusi dalla Civil Aviation Administration of China, nel 1972 la Cina ha istituito il CAAC come unico player, e in quel momento il numero di aeromobili registrati era solo pari a nove. Alla fine del 2012, la Cina ha più di 40 compagnie aeree e l’industria dell’aviazione civile nel suo complesso ha avuto più di 2.000 aerei in tutta la flotta. All’inizio di questa primavera Boeing ha celebrato la sua 1.000° consegna alla Cina

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 13 Nov 2013 alle 7:13 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus