EASYJET E UNICEF UNITI A SOSTEGNO DEI BAMBINI DELLE FILIPPINE COLPITI DAL TIFONE HAIYAN

easyJet, il primo network di trasporto aereo in Europa e terza compagnia in Italia, ha lanciato una raccolta fondi straordinaria a sostegno dell’UNICEF, la principale organizzazione mondiale per l’infanzia, per aiutare i circa 4 milioni di bambini colpiti dalla devastazione causata dal passaggio del tifone Haiyan, nelle Filippine. La raccolta fondi, diffusa a partire da ieri su tutti i voli easyJet, è parte del progetto “Change for Good” di easyJet e UNICEF. Le donazioni dei passeggeri verranno raccolte a bordo dei 7000 voli settimanali operati da easyJet, nella sua vasta rete pan-europea composta da oltre 600 rotte, in oltre 30 Paesi. L’intero importo raccolto tramite le donazioni dei passeggeri aiuterà UNICEF a fornire acqua pulita, alimenti terapeutici e medicinali ai bambini delle Filippine.

Frances Ouseley, Direttore di easyJet per l’Italia, ha affermato: “Siamo profondamente colpiti dalle scene di devastazione giunte dalle Filippine e per questo motivo desideriamo collaborare con UNICEF anche in questa occasione. Abbiamo iniziato a trasmettere da ieri la richiesta d’aiuto a bordo di tutti i nostri voli, e stanziato una cifra iniziale pari a 25.000 euro. L’ampiezza del nostro network ed il sostegno e la generosità dei nostri passeggeri siamo sicuri ci permetteranno di contribuire alla situazione d’emergenza nelle Filippine, aiutando così le comunità colpite”.

Davide USAI, Direttore Generale di UNICEF Italia ha aggiunto: “Siamo davvero grati a easyJet per il supporto dimostrato anche in questa occasione, grazie al quale potremo continuare ad aiutare i bambini e le famiglie le cui vite sono state devastate dall’uragano Haiyan. L’UNICEF sta predisponendo aiuti nei settori della sanità, nutrizione, acqua e igiene, istruzione e protezione dell’infanzia. Il centro logistico UNICEF per gli aiuti di emergenza sta inviando, in queste ore, circa 60 tonnellate di aiuti ulteriori in grado di rispondere ai bisogni di altre 10.000 famiglie. Il contributo di easyJet e dei suoi passeggeri ci aiuterà a rafforzare la nostra risposta all’emergenza e a supportare chi ha disperato bisogno di aiuto”. Questa raccolta fondi è parte della più ampia partnership Change for Good tra easyJet e UNICEF, che da luglio 2012 ha raccolto più di 2,5 milioni di Euro attraverso le donazioni dei passeggeri a supporto del lavoro di UNICEF in favore dei bambini. Al momento easyJet è la compagnia che ha contribuito maggiormente al programma Change for Good.

(Ufficio Stampa easyJet)

Articolo scritto da JT8D il 15 Nov 2013 alle 7:13 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus