ETIHAD AIRWAYS LANCIA ETIHAD REGIONAL

Etihad Airways, la compagnia di bandiera degli Emirati Arabi Uniti, ha annunciato oggi un importante cambio di rotta nel settore aereo mondiale, con il lancio del suo primo brand dedicato a collegamenti regional, acquisendo il 33,3% della compagnia svizzera Darwin Airline. A completamento dell’investimento di minoranza, sottoposto a ratifica regolamentare, Darwin Airline modificherà il suo brand in Etihad Regional allineando il suo network e collegando i passeggeri dei mercati europei minori ai principali network di Etihad Airways e dei partner della equity alliance. Dal 1° giugno 2014 Etihad Airways lancerà inoltre il volo giornaliero da Abu Dhabi a Zurigo, che diventerà uno dei principali collegamenti di Darwin Airline.

James Hogan, Presidente e CEO di Etihad Airways commenta: “Questo è un cambiamento radicale non solo per Etihad Airways, ma per il settore aereo mondiale. Con il nostro nuovo partner Darwin Airline stiamo creando un nuovo approccio per lo sviluppo del network delle compagnie aeree a livello globale. I viaggiatori europei potranno ora volare a bordo di velivoli brandizzati Etihad da un più ampio numero di città europee verso le destinazioni internazionali del network di Etihad Airways attraverso l’hub di Abu Dhabi. Stiamo inoltre collegando il nuovo network di Etihad Regional ai principali hub dei nostri partner della equity alliance, portando benefici ai clienti di airberlin e Air Serbia. Questo non è solo un grande vantaggio per i viaggiatori europei, ma anche per Darwin Airline che beneficerà di maggiori investimenti, più ampie opportunità di vendita e di marketing, e la possibilità di accedere alla rete mondiale Etihad Airways”.

Hogan afferma che il nuovo approccio potrebbe essere esteso nel tempo anche ad altri mercati: “Questo nuovo modello di business consentirà di offrire la qualità distintiva del brand Etihad ai viaggiatori di tutto il mondo”, aggiunge Hogan che prosegue: “In soli dieci anni, abbiamo posizionato Etihad come uno dei brand più riconosciuti e apprezzati nell’aviazione mondiale. Questo modello apre a nuove opportunità per il brand nel futuro”.

Darwin Airline, con sede a Lugano e con hub principale a Ginevra, collega oggi 21 destinazioni in Europa grazie a una flotta di 10 Saab 2000 turboprop da 50 posti. Una volta ricevute le necessarie ratifiche regolamentari, Etihad Airways investirà in Darwin Airline attraverso l’acquisizione del 33,3% di capitale sociale allargato. Darwin Airline, che continuerà a servire i mercati secondari, diventerà il settimo partner del network di equity alliance di Etihad Airways, il quarto in Europa e il primo a operare con il sub-brand “Etihad Regional”. L’investimento offrirà a Etihad Airways l’accesso ai mercati regionali dell’Europa e permetterà una maggiore espansione delle operazioni di Darwin Airline. Il nuovo logo “Etihad Regional” sarà visibile su tutti i lati della fusoliera degli aeromobili di Darwin Airline, mentre la parte posteriore porterà la dicitura “Operated by Darwin Airline” con il logo del vettore elvetico e la bandiera della Svizzera. Tutti i voli continueranno a utilizzare il codice di designazione di Darwin Airline.

Entro la metà del 2014, il network di Darwin Airline sarà ampliato con 21 nuovi collegamenti e 16 nuove destinazioni, incluse sei città europee strategiche operate da Etihad Airways - Ginevra, Amsterdam, Parigi, Düsseldorf, Belgrado, e, da giugno, Zurigo. Darwin Airline potrà connettersi al network di airberlin, partner di Etihad Airways, attraverso nuove e già operative rotte per Berlino, Düsseldorf e Zurigo. In particolare, Berlino e Düsseldorf, i due hub più importanti di airberlin, offrono eccellenti connessioni verso gli Stati Uniti. Attraverso l’hub di Belgrado di Air Serbia, Darwin Airline potrà inoltre connettersi al network della compagnia serba. Soggetto a ratifiche regolamentari, Etihad Airways, airberlin e Air Serbia opereranno in codeshare su tutte le tratte di Darwin, mentre Darwin Airline opererà in codeshare sui voli di Etihad Airways, airberlin e Air Serbia da un ampio numero di città europee. Questo accordo offrirà alle tre compagnie aeree un accesso più profondo all’Europa, e una nuova connettività internazionale e un feeder traffic per Darwin Airline.

Il Chief Executive Officer di Darwin Airline, Maurizio Merlo, conferma che la partnership con Etihad Airways contribuirà in modo significativo alla crescita della compagnia, non solo offrendo nuove opportunità di viaggio ai propri clienti europei, ma anche garantendo un maggiore accesso all’Europa per i viaggiatori provenienti da tutto il mondo: “Abbiamo costruito una posizione solida in diversi mercati europei e attraverso questa partnership siamo in grado di aggiungere un’altra importante dimensione permettendo ai nostri clienti di accedere al network globale di Etihad Airways, e proponendo ai passeggeri esteri di viaggiare facilmente in Europa sui nostri voli. Questo accordo è una vera e propria novità per entrambe le compagnie, un nuovo modello di business nel nostro settore. E dimostra chiaramente che la strategia di pensare globalmente e agire localmente porterà benefici ai clienti di entrambe”.

L’espansione del network di Darwin Airline, che sarà attuata in più fasi a partire da aprile 2014, offrirà nuove e importanti opportunità ai clienti permettendo loro di volare tra i principali gateway europei e la rete globale di Etihad Airways dal suo hub di Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi Uniti. Da aprile 2014, Darwin Airline inaugurerà nove nuove destinazioni: da Düsseldorf a Berlino, Cambridge e Londra (con scalo a London City Airport); da Berlino a Poznan e Wroclaw; da Ginevra a Belgrado; da Zurigo a Lipsia; e da Roma a Tirana e Zagabria. A maggio 2014 sarà la volta delle città di Marsiglia, Nantes, Tolosa e Bordeaux raggiungibili dall’aeroporto di Ginevra. Mentre a giugno 2014 saranno lanciati i voli da Zurigo a Ginevra, Linz, Graz, Verona, Torno, Firenze e Lione, e da Ginevra a Verona. Infine, oltre all’accesso alle destinazioni del network e i benefici di efficienza, i clienti di Darwin Airline potranno aderire al programma di fidelizzazione Etihad Guest e airberin Topbonus, con la possibilità di guaganre punti e ricevere i premi del catalogo d questi due vettori.

Attualmente Etihad Airways detiene partecipazioni societarie nelle seguenti compagnie aeree: 29% di airberlin, 40% di Air Seychelles, 19,9% di Virgin Australia e 3% di Aer Lingus. Etihad Airways ha inoltre ricevuto la ratifica regolamentare per l’acquisizione del 24% dell’indiana Jet Airways, e da gennaio 2014 acquisirà il 49% di Air Serbia.

(Ufficio Stampa Darwin Airline - Etihad Airways)

Articolo scritto da JT8D il 18 Nov 2013 alle 7:15 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus