Archivio del mar Nov 2013

EASYJET PRESENTA I RISULTATI PER L’ESERCIZIO CHIUSO AL 30 SETTEMBRE 2013

Tempo di lettura: 3 minuti

easyJet ha presentato i risultati per l’esercizio chiuso al 30 settembre 2013. La compagnia ha realizzato un totale ricavi di 4,258 mliardi di sterline, in crescita del 10,5% sullo scorso anno, e un profitto prima delle tasse pari a 478 milioni di sterline (+50,9%). easyJet continua a generare ritorni e crescita per gli azionisti chiudendo l’anno con un profitto record. easyJet ha costruito una solida base per un futuro di successo, compreso l’accordo con Airbus per quanto riguarda le esigenze di flotta fino al 2022 e oltre. I ricavi per posto offerto sono aumentati del 7,0%, raggiungendo 62,58 sterline, grazie ad uno scenario favorevole in termini di capacità e ad azioni positive da parte del management come la preassegnazione dei posti, miglioramenti al sito easyJet.com e il successo della campagna “Europe by easyJet”. I posti offerti sono cresciuti del 3,3%, fino a 68.0 milioni, grazie a un’oculata gestione della capacità. Il coefficiente di riempimento (load factor) è aumentato di 0,6 punti percentuali, a 89,3%, e il numero dei passeggeri è aumentato del 4,0%, raggiungendo i 60,8 milioni. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

AIR ALGERIE ORDINA TRE AEROMOBILI AIRBUS A330

Tempo di lettura: 1 minuto

Al Salone Aeronautico di Dubai Air Algérie ha siglato una Lettera di Intenti (MoU) per 3 Airbus A330-200, parte del piano di sviluppo del vettore. I nuovi aeromobili verranno impiegati sulle tratte di medio e lungo raggio dall’hub di Air Algérie in Algeria. A oggi Air Algérie ha ordinato 5 aeromobili Airbus A330, che sono già stati consegnati.

(Ufficio Stampa Airbus)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , ,

ESERCITAZIONE A TUTTO CAMPO AL CATULLO

Tempo di lettura: 2 minuti

Venerdì notte all’aeroporto di Verona una sessantina di persone hanno partecipato all’esercitazione a tutto campo, con la simulazione di un grave incidente ad un aereo in movimento sul piazzale. L’operazione era mirata a verificare l’efficacia del piano di emergenza aeroportuale e testare la tempestività di intervento e la capacità di coordinamento dei diversi soggetti coinvolti nelle operazioni di soccorso: Catullo, in collaborazione con Enac, Enav, Aeronautica Militare, 118, Croce Rossa, Vigili del Fuoco, Polizia, Guardia di Finanza, GH Handling e AGS Handling. In particolare 118 e Croce Rossa hanno collaborato intensamente con la società di gestione, nei giorni precedenti la simulazione, per predisporre uomini e mezzi in vista dell’esercitazione. La compagnia aerea Air Dolomiti ha messo a disposizione un aeromobile e personale tecnico per creare lo scenario della simulazione. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , ,

TURKISH AIRLINES LANCIA “INVEST ON BOARD”

Tempo di lettura: 2 minuti

Turkish Airlines farà decollare un’innovativa impresa di business, che consentirà a giovani imprenditori di farsi conoscere in cielo da investitori di tutto il mondo: Invest On Board è il programma globale che permetterà a uomini e donne d’affari di scoprire aziende startup mentre sono comodamente seduti a bordo di velivoli Turkish Airlines in un’atmosfera rilassata. Dal mese di dicembre, Invest On Board metterà le ali a 11 idee startup grazie alla partnership con eTohum, una piattaforma che mira a introdurre sul mercato nuovi imprenditori con conoscenze e idee innovative, mettendoli in contatto con investitori, professionisti e altre aziende. Il progetto di Turkish Airlines, quindi, permetterà agli investitori con agende piene di lavoro di incontrare potenziali partner mentre sono in volo, senza le continue distrazioni causate da telefonate e meeting. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags:

INAER AVIATION ITALIA PARTECIPA AL PRIMO CORSO TECNICO DI ADDESTRAMENTO PER IL NUOVO BK117 D-2 DI EUROCOPTER

Tempo di lettura: 1 minuto

Il dipartimento tecnico di INAER Aviation Italia ha partecipato al corso di addestramento per il nuovo BK117 D-2 di Eurocopter. Il corso si è tenuto a Trento, presso le strutture di Helicopters Italia (Service Station Eurocopter), ed era il primo corso organizzato da Eurocopter per i futuri operatori del nuovo elicottero. Il BK117 D-2 è l’ultimo prodotto della famiglia BK117 di Eurocopter, fra le cui principali caratteristiche si nota il nuovo rotore di coda tipo fenestron. L’aeromobile è dotato di due motori Turbomeca Arriel 2E, gestiti da un sistema di controllo FADEC, in grado di erogare circa il 25% in più di Potenza rispetto al precedente Arriel 1E2. Esso è infine equipaggiato con un impianto autopilota a 4 assi e con un nuovo sistema avionico integrato Helionix. Le prime consegne dei nuovi BK117 D-2 sono previste per il 2014.

(Ufficio Stampa Inaer Aviation Italia)

Categoria: Industria - Tags: , ,

TUI TRAVEL ORDINA DUE 787 DREAMLINER

Tempo di lettura: 1 minuto

Boeing e TUI Travel PLC hanno completato un ordine per due 787-8 Dreamliner. L’accordo, del valore di 424 milioni di dollari a prezzi di listino, estende l’ impegno di TUI Travel per il 787 a 15 aeroplani. TUI ha preso in consegna il suo primo 787-8 Dreamliner a maggio e ora ha quattro aerei in servizio. TUI Travel ha originariamente ordinato il 787 nel febbraio 2005. Attualmente, la sussidiaria del Gruppo Thomson Airways sta usando l’aereo su rotte come Thailandia, Caraibi e Maldive.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , ,

BOEING PREVEDE UN AUMENTO DELLA DOMANDA PER PILOTI DI LINEA IN MEDIO ORIENTE

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing prevede che le compagnie aeree del Medio Oriente avranno bisogno di circa 100.000 nuovi piloti e tecnici per sostenere la crescente domanda di nuove consegne di aerei nel corso dei prossimi due decenni. Boeing, durante il Salone Aeronautico di Dubai, ha diramato le previsioni regionali del Pilot and Technician Outlook del 2013 – una stima autorevole della compagnia sul personale dell’aviazione in un futuro prossimo. Vista la crescita più veloce dell’industria aeronautica in Medio Oriente rispetto alla media, Boeing prevede che il Medio Oriente avrà bisogno di 40.000 piloti e 53.100 tecnici nell’arco dei prossimi 20 anni. “Stiamo assistendo a una significativa e insistente richiesta di personale aeronautico competente in Medio Oriente e in tutto il mondo, dovuta all’espansione delle flotte delle compagnie aeree”, ha dichiarato Sherry Carbary, vice presidente di Boeing Flight Services. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , ,

AVIATION WEEK PREMIA IL SUCCESSO DEI PROGRAMMI BOEING

Tempo di lettura: 2 minuti

Il programma P-8A Poseidon di Boeing e il programma di logistica dell’F-15 sono stati premiati per il loro successo durante la cerimonia dell’Aviation Week & Space Technology’s Program Excellence tenutasi a Phoenix il 14 novembre. Il programma sulla sorveglianza marittima dell’aereo P-8A ha vinto nella categoria System Level Production, mentre il programma Radar Contractor Logistics Support (CLS) Performance-Based Logistics (PBL) del caccia F-15 è arrivato finalista nella categoria Sub-System Sustainment. Il premio Aviation Week riconosce la gestione, la leadership, le best practices, il benchmarking e altri fattori che fanno dei programmi di aerospazio e difesa un successo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: ,