ALITALIA CONTINUA LO SVILUPPO STRATEGICO SULLA SICILIA

Con il nuovo Re-Hubbing, avviato da Alitalia con l’orario invernale 2013-2014, la Compagnia conferma il suo interesse strategico sulla Sicilia, pianificando azioni volte a soddisfare sempre più la domanda e le esigenze della clientela siciliana. Dopo l’apertura del nuovo collegamento per Milano Linate dall’aeroporto di Comiso, dopo il lancio del nuovo volo natalizio di Air One Catania - Londra Gatwick e le novità dell’estate con l’attivazione di voli internazionali diretti dalla Sicilia, Alitalia continua ad investire sulla Regione, offrendo soluzioni di viaggio sempre più comode e con numerosi benefici. Grazie alla nuova programmazione dei voli sull’aeroporto di Roma Fiumicino i siciliani hanno a disposizione orari più comodi per raggiungere la capitale ed imbarcarsi poi sui voli di lungo raggio quali, ad esempio, i collegamenti diretti verso Nord e Centro America, spostati dalla mattina a metà giornata.

Lo spostamento a metà giornata dei voli intercontinentali in partenza da Roma consente ai clienti di cominciare il viaggio dalla Sicilia in orari più confortevoli e non più con i voli del primissimo mattino. Anche i voli intercontinentali di ritorno dal Nord e Centro America sono stati riprogrammati al tardo pomeriggio o alla sera, consentendo così di sfruttare l’intera ultima giornata all’estero per impegni di lavoro o svago. I primi risultati di questa nuova riorganizzazione degli orari dei voli sono già positivi: per i prossimi 2 mesi, le prenotazioni dei voli in partenza dalla Sicilia a centro giornata, che si connettono con i collegamenti intercontinentali a Roma Fiumicino, segnano un netto incremento, rispetto allo scorso anno, pari a un +11% per chi parte da Catania e a un +3% per chi comincia il viaggio da Palermo.

Sono confermati anche i voli per Roma e Milano per i clienti che devono effettuare viaggi di andata e ritorno in giornata dalla Sicilia. Alitalia garantisce 3 voli da Catania e 3 da Palermo in partenza entro le ore 9.00 per Roma, oltre a 2 voli da Catania e 2 da Palermo previsti entro le ore 9.30 per Milano. Questi collegamenti consentono alla clientela business di partire la mattina presto e di fare rientro in Sicilia entro la fine della giornata. Con il Re-Hubbing, Alitalia vuole offrire un servizio migliore alla clientela non solo di Roma Fiumicino, ma di tutti gli scali italiani, con obiettivi strategici come: incrementare i volumi di traffico, dare stabilità al network e migliorare l’utilizzo di aeromobili ed equipaggi.

Nell’orario invernale 2013-2014 le compagnie del Gruppo (Alitalia e lo Smart Carrier Air One) volano verso 83 destinazioni (+7 destinazioni rispetto all’inverno 2012-2013), di cui 22 in Italia e 61 nel resto del Mondo, con 121 rotte e oltre 3.700 voli settimanali. Tra le nuove rotte dell’offerta invernale Alitalia, debutterà l’8 dicembre il volo diretto Comiso-Milano Linate. I voli Alitalia con Milano Linate saranno operativi due giorni alla settimana, la Domenica e il Martedì. Gli orari dei voli prevedono il decollo da Comiso alle ore 15.30 e l’atterraggio a Milano Linate alle ore 17.15. Da Milano Linate la partenza sarà alle ore 11.00, con atterraggio previsto a Comiso alle ore 12.45. Su questa rotta, la Domenica voleranno aerei Embraer E175 da 88 posti e il Martedì gli Airbus A319 da 138 posti.

Air One effettuerà un volo Catania - Londra Gatwick nel periodo natalizio, per venire incontro alla forte richiesta di voli per l’Inghilterra. Dal 19 dicembre 2013 al 7 gennaio 2014, 3 voli settimanali dello Smart Carrier, il Martedì, il Giovedì e il Sabato partiranno alle 12.25 da Catania con arrivo a Londra alle ore 14.35 (orario locale), mentre il rientro da Gatwick partirà alle 15.10 (ora locale) con atterraggio a Catania alle ore 19.20.

Nell’estate del 2014 è prevista una forte espansione dell’offerta del Gruppo Alitalia sulla Sicilia, attraverso l’attivazione di nuovi voli internazionali dall’isola. Saranno 10 le nuove destinazioni internazionali servite da Catania con 4 Airbus A320 Air One a partire da marzo/aprile 2014: Berlino, Dusseldorf, Stoccarda, Mosca, San Pietroburgo, Londra, Parigi, Amsterdam, Vienna, Praga. Previsti anche voli nazionali di Air One per Milano Malpensa, Pisa, Venezia, Verona, Torino, Bologna e Genova. Anche su Palermo, Air One dislocherà 2 Airbus A320 e inaugurerà da marzo/aprile 2014 nuovi voli internazionali per: Parigi e Lione, Berlino, Mosca, Londra, Amsterdam. Previsti anche voli nazionali Air One per Venezia, Verona e Torino. Oltre ai 6 aerei Air One dislocati su Catania e su Palermo, Alitalia posizionerà 8 aeromobili sulla Sicilia (4 basati a Catania e 4 a Palermo) che serviranno ad assicurare i collegamenti dalle due città siciliane verso Roma Fiumicino e Milano Linate, e viceversa. Complessivamente, il Gruppo Alitalia dedicherà alla Sicilia 14 aerei (rispetto agli 11 dell’estate 2013, +27%) e servirà la Sicilia con oltre 450 voli settimanali (+10% rispetto all’estate 2013) mantenendo prezzi concorrenziali.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Articolo scritto da JT8D il 26 Nov 2013 alle 6:28 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus