AIRASIA X ORDINA 25 ULTERIORI AIRBUS A330-300

AirAsia X, il vettore a lungo raggio membro di AirAsia Group, ha siglato un ordine fermo per 25 ulteriori A330-300, il più importante ordine singolo per la categoria A330 mai ricevuto da Airbus. Quest’ordine porta a 51 il totale di ordini fermi per l’A330. Ai 25 A330-300 ordinati da AirAsia X si aggiungeranno 6 ulteriori A330-300 in leasing da International Lease Finance Corporation (ILFC). Il contratto è stato siglato oggi a Parigi da Azran Osman-Rani, CEO di AirAsia X, e Fabrice Brégier, Presidente e CEO di Airbus, alla presenza di Tan Sri Tony Fernandes, Co-fondatore e Direttore di AirAsia X. AirAsia X, che sta avviando un’importante fase di espansione del proprio network nella regione Asia-Pacifico, inizierà a ricevere i nuovi aeromobili A330-300 nel 2015. Il nuovo ordine comprende l’ultima versione dell’A330-300, dotato di una maggiore autonomia che consentirà al vettore di offrire un servizio non-stop verso destinazioni europee oppure un servizio con uno scalo verso gli Stati Uniti.

“Quest’ordine sottolinea la nostra ferma intenzione di dominare il mercato dei voli low-cost a lungo raggio e segna l’avvio della nostra nuova fase di espansione, finalizzata a posizionarci quali leader indiscussi nel mercato globale”, ha dichiarato Tan Sri Tony Fernandes, Co-fondatore e Direttore di AirAsia X. “L’acquisto di questi nuovi aeromobili farà di noi il vettore con la più giovane flotta wide-body nella regione per il 2019, con aeromobili di meno di cinque anni, dotati di vantaggi competitivi nell’ambito dei consumi di carburante, regolarità operativa e confort”, ha aggiunto. “Gli ordini di nuovi aeromobili favoriranno ulteriormente i nostri piani di espansione in Malesia, il progetto di un nuovo hub thailandese di AirAsia X e altri progetti di rotte per il lungo raggio in Asia. L’espansione va di pari passo con la visione a lungo termine di AirAsia Group rivolta verso una presenza costante sui principali mercati asiatici e rafforzerà le connessioni tra i network low cost di corto e lungo raggio”.

“AirAsia X ha dimostrato che è possibile sviluppare con successo una compagnia low-cost incentrata sul lungo raggio”, ha commentato Fabrice Brégier, Presidente e CEO di Airbus. “L’A330 è un trampolino di lancio perfetto per questo genere di operazioni, con i più bassi costi operativi, reale capacità di volo a lungo raggio e una comprovata regolarità tecnica senza pari. Siamo lieti di collaborare con AirAsia X che persegue una politica innovativa sui mercati del lungo raggio a basso costo”.

Attualmente AirAsia X opera 16 A330-300, con cui collega la propria base di Kuala Lumpur a destinazioni in Asia, Medio Oriente e nella regione del Pacifico. Oltre agli A330-300, il vettore ha anche ordinato 10 A350 XWB. Quest’ultimo ordine da parte di AirAsia X consolida ulteriormente la posizione di AirAsia Group quale uno dei maggiori clienti di Airbus nel mondo. AirAsia Group ha ordinato in totale 536 aeromobili Airbus, tra cui 475 aeromobili a corridoio singolo della Famiglia A320, per le tratte a corto raggio di AirAsia con base fuori da Kuala Lampur, quali Bangkok, Jakarta e Manila, 51 A330 e 10 A350 XWB per AirAsia X.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 18 Dic 2013 alle 7:05 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus